esclusiva tj

Laura Barriales: "Secondo posto ottimo risultato, il mio MVP è Vlahović. Solo Lobotka e Osimhen sarebbero titolari nella Juve. Chiesa? Non gioca nel suo ruolo"

29.02.2024 13:30 di Mirko Di Natale Twitter:    vedi letture
ESCLUSIVA TJ - Laura Barriales: "Secondo posto ottimo risultato, il mio MVP è Vlahović. Solo Lobotka e Osimhen sarebbero titolari nella Juve. Chiesa? Non gioca nel suo ruolo"
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

La redazione di TuttoJuve.com ha contattato telefonicamente, in esclusiva, la showgirl ed ex volto di Juventus TV, Laura Barriales, per parlare approfonditamente della Juventus e nn solo:

Un anno e mezzo fa dicevi che la pazienza dei tifosi era finita. Ad oggi quale è la situazione visto il periodo e le prestazioni della squadra? 

"In questo momento penso che il secondo posto in campionato sia l'espressione di quanto visto sul campo. A mio parere, mantenere questa posizione fino al termine della stagione sarebbe un ottimo risultato".

Quanto ci sei rimasta male dal fatto che la Juve si sia squagliata sul più bello in ambito scudetto?

"Alla vittoria dello scudetto non ci avevo mai creduto: l'Inter è troppo più forte, preparata e strutturata per vincere il tricolore in confronto alla Juventus. Ed è un dato oggettivo. Tutta la società bianconera è in fase di ricostruzione e cambiamento, sia nei vertici che nei giocatori".

Secondo te la Juve cambierà allenatore alla fine dell'anno?

"Se proprio decidessero di cambiare allenatore, sceglierei senz'altro Zinedine Zidane: conosce l'ambiente, è amato dai tifosi e porterebbe esperienza, carisma ed entusiasmo. Ha già dimostrato di essere un vincente anche in panchina".

Il tuo MVP della stagione? 

"Se continuasse a giocare e segnare con questa continuità, direi Dušan Vlahović che nel 2024 è uno dei migliori attaccanti in Europa".

Quanto temi la sfida di Napoli? 

"Il Napoli è in grande difficoltà a livello di gioco, in crisi di risultati e ha cambiato nuovamente allenatore. Ma è proprio dietro a questo situazioni che si celano le maggiori difficoltà, per me non sarà una sfida affatto semplice nonostante il divario esistente in classifica tra le due squadre".

Quale dei giocatori del Napoli di oggi giocherebbero titolari nella Juventus? 

"Nel Napoli di quest'anno molto pochi: Osimhen, in coppia con Vlahović, e Lobotka a centrocampo. Gli altri non farebbero la differenza".

Cosa succede a Chiesa? Forse sta influendo la questione del rinnovo che non è ancora stata definita con la società?

"Non penso sia la questione sul rinnovo, anche in questa stagione ha avuto differenti infortuni muscolari e non è mai facile in questo modo recuperare la forma ideale. Bisogna, però, essere anche onesti intellettualmente e parlare del suo ruolo: probabilmente esser schierato come seconda punta non è a lui congeniale e in questo modo non riesce ad esprimere al massimo le sue potenzialità".

Si ringrazia Laura Barriales per la cortesia e la disponibilità dimostrata in occasione di questa intervista.