ESCLUSIVA TJ - Krithinas (Record): "Benfica non diverso dall'andata, unica sorpresa potrebbe essere Aursnes. Grimaldo? Juve ha buone possibilità di prenderlo"

24.10.2022 13:30 di Mirko Di Natale Twitter:    vedi letture
ESCLUSIVA TJ - Krithinas (Record): "Benfica non diverso dall'andata, unica sorpresa potrebbe essere Aursnes. Grimaldo? Juve ha buone possibilità di prenderlo"
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

La redazione di TuttoJuve.com ha contattato, in esclusiva, il vice direttore dell'autorevole 'Record' - uno dei più importanti quotidiani in Portogallo -, Sergio Krithinas, per parlare approfonditamente di Benfica-Juventus e non solo:

Per il Benfica è il primo matchball qualificazione per gli ottavi di finale. In quali condizioni arriva la squadra allenata da Schmidt?

"Il Benfica arriva molto bene a questa sfida: la squadra non ha ancora perso dopo in questa stagione, comanda la classifica con sei punti di vantaggio sul duo di inseguitori formato da Braga-Porto e lotta per il primo posto in Champions. C'è grande entusiasmo da parte dei tifosi, soprattutto dopo l'arrivo del tecnico Schmidt".

Rispetto al match dell'andata, come è cambiato il Benfica che ha pareggiato solo tre partite in questa stagione?

"Non è cambiato quasi nulla, in effetti è probabile che gli undici siano gli stessi. Schmidt, sin dall'inizio, ha scommesso sugli stessi giocatori, in questo modo la squadra è riuscita ad avere una propria consistenza. L'unica sorpresa potrebbe essere Aursnes, che potrebbe giocare al posto di Florentino".

Anche la Juve è un po' diversa da un mesetto fa, credi che le vittorie contro Torino ed Empoli abbiano in qualche modo cambiato la stagione?

"Non lo so, non posso dirlo. Certo le vittorie aiutano sempre, ma la Juventus sarà consapevole che queste due vittorie non cambiano molto. La situazione in Serie A e in Champions continua ad essere difficile".

In che misura l'assenza di Di Maria può giovare al Benfica?

"E' un peccato non poter vederlo giocare, sono sicuro che avrebbe avuto un bel tributo qui a Lisbona. E' fantastico per il Benfica non affrontarlo, in quanto è un calciatore con molte abilità nell'uno contro uno e una conoscenza unica delle situazioni di gioco. E' sempre pericoloso".

Allegri ha detto nel post match con l'Empoli, riferendosi al Benfica, che prima o poi perderà. Ed è speranzoso possa essere proprio questa sera. Una possibile sconfitta potrebbe complicare il percorso dei lusitani in Champions?

"Non sarebbe bello, ma il Benfica avrebbe sempre un'altra occasione: basterebbe vincere in Israele. Penso che questo margine di comfort tolga molta pressione ai lusitani e l'aumenti sulla Juventus che non potrà più sbagliare nulla".

Come è la situazione riguardo il rinnovo di Grimaldo e quante possibilità ci sono di vederlo alla Juventus?

"Non credo rinnoverà il contratto e il Benfica è consapevole che potrebbe presto perderlo a zero. Da gennaio, potrà mettersi d'accordo con chi vorrà alle condizioni che riterrà più consone. Credo che, essendo libero, avrà ottime offerte. E vuole i top club: la Juventus ha buone possibilità di prenderlo".

Si ringrazia Sergio Krithinas per la cortesia e la disponibilità dimostrata in occasione di questa intervista.