PERIN a Mediaset: "Squadra compatta con Allegri. Abbiamo lavorato perchè la delusione si trasformi in scintilla. Sorriso Rabiot? Non c'era nulla da chiarire, è un leader tecnico invidiabile"

02.04.2024 20:44 di Redazione TuttoJuve Twitter:    vedi letture
PERIN a Mediaset: "Squadra compatta con Allegri. Abbiamo lavorato perchè la delusione si trasformi in scintilla. Sorriso Rabiot? Non c'era nulla da chiarire, è un leader tecnico invidiabile"

Il portiere bianconero Mattia Perin è stato intervista da Mediaset prima della sfida con la Lazio. Ecco le sue parole:

In tre giorni è cambiato qualcosa vista la grande occasione di stasera?
*"E' giusto che ci sia delusione, se non ci fosse stata ci sarebbe stato qualcosa che non andava in noi. Abbiamo lavorato perchè quella delusione ci dia quella scintilla per riaccendere quello che da un po' di tempo non riusciamo più a ritrovare, ci abbiamo lavorato, quindi cerchiamo di trovare la soluzione. Invece di concentrarci sui problemi stiamo cercando di trovare la soluzione, mi auguro che ce la faremo".

Rabiot ha chiarito quel sorrido dopo la sconfitta di Roma?
"Non c'è nulla da chiarire, noi sappiamo quanto Adri tenga a questo gruppo, quanto si impegni durante la settimana, non lo potete vedere perchè non siete con noi, ma è sempre un leader tecnico invidiabile, quindi siamo contenti di averlo con noi, mette grande impegno e grande serietà in tuttto quello che fa, quindi non c'era proprio niente da chiarire"

Confermi che la squadra è con Allegri e c'è compattezza?
"Assolutamente sì, non c'è nessun tipo di problema, Come vi ho detto stiamo cercando di trovare la soluzione a problemi che ci siamo creati noi da soli, perchè abbassando un po' la guardia quando è sfuggito un po' il sogno di vincere lo Scudetto, ci siamo un po' seduto, e poi non è che di punto in bianco ti rialzi e ritrovi subito la strada intrapresa. Stiamo cercando di ritrovada la strada e mi auguro che possiamo iniziare da stasera".