Napoli - Juve, insulti per Giuntoli al Maradona al gol di Raspadori. Interviene la Polizia

04.03.2024 15:20 di Marta Salmoiraghi Twitter:    vedi letture
Napoli - Juve, insulti per Giuntoli al Maradona al gol di Raspadori. Interviene la Polizia
TuttoJuve.com
© foto di Federico De Luca 2023 @fdlcom

All'88° minuto della partita Napoli-Juventus, dopo che Victor Osimhen ha sbagliato un calcio di rigore, Giacomo Raspadori ha segnato il goal del 2 a 1, facendo esplodere di entusiasmo l'intero Stadio Maradona.

Tuttavia, come riportato dai colleghi di TMW, la gioia dei tifosi del Napoli è andata oltre il limite dell'accettabile, e dalla tribuna VIP sono piovuti insulti verso i dirigenti della Juventus, in particolare verso Cristiano Giuntoli, il Direttore Sportivo della Vecchia Signora. Tra i vari insulti, gli è stato dato del ladro (in napoletano 'Mariuolo', ndr.) e gli è stato detto di andarsene. La Polizia è dovuta intervenire per evitare che la situazione degenerasse ulteriormente.

Dal 2015 al 2023, Giuntoli ha ricoperto il ruolo di direttore sportivo del Napoli, riportando anche lo Scudetto a Napoli dopo 33 anni. È chiaro, tuttavia, che i suoi ex sostenitori non gli hanno mai perdonato di aver lasciato il club e soprattutto di essere passato alla Juventus, una rivale di lunga data. Inoltre, i tifosi del Napoli non gli hanno perdonato anche alcune sue dichiarazioni, in cui non ha esitato a dichiarare di essere un tifoso bianconero fin da piccolo.