Impallomeni: "Per Chiesa è un periodo sfortunato. Non si sente più importante alla Juve"

28.02.2024 15:50 di Marta Salmoiraghi Twitter:    vedi letture
Impallomeni: "Per Chiesa è un periodo sfortunato. Non si sente più importante alla Juve"
TuttoJuve.com

Il giornalista ed ex calciatore Stefano Impallomeni è intervenuto ai microfoni di TMW Radio durante la trasmissione 'Maracanà' commentando i temi caldi di giornata tra cui il nuovo infortunio di Federico Chiesa.

Ecco le sue dichiarazioni: 

Juve, si ferma ancora Chiesa:
"E' un periodo sfortunato, speriamo si possa ristabilire per Spalletti. L'obiettivo suo personale deve essere l'Europeo. Per quanto riguarda la Juve, è stata una stagione sfortunata con tanta discontinuità, non ha mai inciso come avrebbe potuto e dovuto. E poi ha inciso anche l'esplosione di Yildiz. Un momento no. I fatti hanno detto che è imprescindibile per Spalletti ma sostituibile per Allegri. Forse ha avuto un contraccolpo psicologico che ha fatto scattare tutto. Per me non si sente più importante alla Juve, non sente la fiducia del tecnico. E' stato fuori per problemi fisici ma anche per scelta tecnico, ha preferito spesso un altro calciatore e questo incide".

Dybala e Vlahovic: futuro in bilico?
"Vlahovic sta dimostrando di voler diventare il trascinatore di questa Juventus. Ci credo al possibile rinnovo. Sta dimostrando di essere un cavallo di razza. Dybala sta andando a una media che lo potrebbe far diventare il migliore di sempre. Visto contro il Torino, se gioca così, la Roma può davvero ambire al posto Champions, perché ti dà tutto. Ha avuto problemi fisici ma alla fine la resa è all'altezza della situazione. Sul futuro ha detto che si gode il momento e fa bene, ha questa clausola e la Roma credo ci voglia puntare. Baldanzi sì ma Dybala al meglio ti dà altre prospettive."