Di Maria e Paredes, pericolo Australia. Francia-Polonia è Rabiot vs Szczesny. Le quote dei bookmakers

03.12.2022 07:30 di Redazione TuttoJuve Twitter:    vedi letture
Di Maria e Paredes, pericolo Australia. Francia-Polonia è Rabiot vs Szczesny. Le quote dei bookmakers
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Il Mondiale in Qatar entra nel vivo con la fase ad eliminazione diretta e il tabellone è sempre più definito. Agli ottavi di finale, la Francia incrocerà la Polonia, apparsa sottotono con l’Argentina ma con individualità importanti a cui prestare attenzione. Anche gli USA di McKennie saranno protagonisti contro i Paesi Bassi, mentre l’Albiceleste se la vedrà contro la sorprendente Australia. 

Ecco dunque le quote dei bookmakers in vista di queste sfide fondamentali per il passaggio ai quarti di finale di Qatar 2022. 

Attenzione ai Socceroos - Argentina e Australia hanno cominciato con il piede sbagliato questo Mondiale e, nonostante ciò, si trovano comunque a giocarsi un posto tra le migliori 8 del mondo. Secondo i traders di Betclic, i favoriti assoluti per il passaggio del turno sono i sudamericani: quota di 1.19 per la vittoria di Di Maria e compagni, contro il 15.75 (15 per Sisal) per l’eventuale successo australiano. Per l’X, entro i 90’ regolamentari, la quota scende a 5.20 ma è evidente, leggendo le quote del passaggio turno, come i pronostici pendano più su sponda argentina. Un approdo dell’Albiceleste ai quarti di finale è pagato 1.05, contro il corrispettivo 6.65 per gli australiani.   

Rabiot vs Szczesny - Sfida tra bianconeri quella che metterà di fronte uno dei perni del centrocampo della Francia e quello che gli addetti ai lavori hanno eletto a miglior portiere dell’intera rassegna. Wojciech Szczęsny si è confermato glaciale contro l’Argentina di Messi all’ultima gara del raggruppamento, nonostante la sconfitta finale, e spera di sigillare a doppia mandata la porta: la quota per la rete inviolata della Polonia è data a 6.35, contro l’1.08 per un potenziale gol dei Galletti. La formazione di Deschamps, in generale, è considerata la favorita per il passaggio del turno, a quota 1.26, contro il 10.75 di successo per la compagine capitanata da Robert Lewandowski. 

USA, i quarti non sono un’utopia - Gli Stati Uniti hanno chiuso relativamente in scioltezza la fase a gironi, piazzandosi dietro l’Inghilterra e rimanendo imbattuti nel Mondiale. Si troveranno contro un’altra squadra che ha ben figurato, come i Paesi Bassi di quel Louis Van Gaal che nel 2014 era riuscito ad arrivare fino alle semifinali, salvo poi capitolare ai rigori contro l’Argentina. Se la nazionale Oranje è la favorita assoluta di questa sfida, quotata vincente a 1.97 (1.95 per Sisal), un successo americano non è visto così impossibile, dato a 4.12. Tanto che l’equilibrio è evidenziato nelle quote di passaggio del turno: 1.43 per i Paesi Bassi ai quarti, 2.49 per gli USA di Weston McKennie al turno successivo della rassegna iridata.