Christillin a Gazzetta: “Max ha inciso poco, rosa non all’altezza”

25.11.2021 08:40 di Redazione TuttoJuve Twitter:    vedi letture
Christillin a Gazzetta: “Max ha inciso poco, rosa non all’altezza”
TuttoJuve.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Evelina Christillin a Gazzetta: "Dopo la disfatta di Londra qualcuno ha persino cercato di convincermi che in fondo è meglio arrivare secondi che primi, perché almeno usciremo agli ottavi contro una big e non contro Lione e Porto, come è successo nelle ultime due stagioni, ma io non mi rassegno a questo umorismo macabro. La Juventus non può permettersi queste figuracce, erano vent’anni che non veniva sconfitta con un punteggio così pesante.L’atteggiamento dei giocatori, la loro non voglia di lottare. Anche se lo stadio non era lo stesso, non ho potuto fare a meno di ripensare alla finale dell’Europeo che si è giocata a Londra appena qualche mese fa: lì furono lacrime e sangue, i nostri ragazzi hanno dato tutto, i bianconeri invece è come se nel secondo tempo non fossero scesi in campo. Siamo stati dominati e senza le due super parate di Szczesny chissà come sarebbe finita... L’alibi della qualificazione già ottenuta non regge. Non è da Juventus presentarsi in Champions con questo spirito rinunciatario. Certo, la squadra vista quest’anno non alimenta grandi speranze, però dopo la vittoria sulla Lazio, dove si è visto finalmente un po’ di gioco, m’aspettavo qualcosa di meglio. È come se fossero due squadre diverse".