TASTIERA VELENOSA - RONALDO DELUSO, GIÀ INDIVIDUATA LA PARTITA DELLA VENDETTA

25.09.2019 17:48 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
TASTIERA VELENOSA - RONALDO DELUSO, GIÀ INDIVIDUATA LA PARTITA DELLA VENDETTA

Anche senza Ronaldo si può vincere, queste le indicazioni che arrivano da Brescia, ma per farlo serve una prestazione migliore di tutta la squadra, tutti devono dare qualcosa in più e così è stato. 

CON CR7 - spesso con il portoghese in campo, alcuni aspettano che sia lui ad inventare e navigano sul sei andante. Senza il campione ex Real, tutti si sono dati una mossa, tutti per uno e uno per tutti ed infatti la prestazione rispetto a Verona è stata migliore per tutta la squadra. 

Ronaldo nel frattempo ha vissuto un paio di giorni difficili, delusione e amarezza per il titolo andato a Leo Messi, la società è con lui, come ha confermato Fabio Paratici, evidenziando come per i titoli vinti sarebbe stati lui il naturale vincitore. Purtroppo non è così e Ronaldo ci è rimasto molto male e gli toccherà reagire. 

LA PARTITA GIUSTA - prima della sosta per Ronaldo, ci sono tre partite ancora possibili, quella con la Spal, Bayer Leverkusen e Inter. Le ultime due e forse soprattutto l’ultima sono le gare giuste per una reazione ed una dimostrazione di forza per chi non gli ha dato il premio. Mentre Messi zoppica e forse dovrà fermarsi, Ronaldo scalpita, è deluso ed ha pronta la partita della vendetta, alla Scala del calcio. Del resto alla Scala lo hanno ignorato ed è giunta l’ora di vendicarsi.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve