TASTIERA VELENOSA - RONALDO CHIUDE IL CASO INVENTATO E CONFERMA LA NOSTRA TEORIA!

18.11.2019 17:25 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
TASTIERA VELENOSA - RONALDO CHIUDE IL CASO INVENTATO E CONFERMA LA NOSTRA TEORIA!

Cristiano Ronaldo chiude il caso più assurdo dell'ultimo periodo, in pratica confermando che per una settimana si è parlato praticamente del nulla, che il caso è stato praticamente estremizzato da qualcuno e che non c'è nessun problema tra la Juventus e Cristiano Ronaldo e soprattutto tra Cristiano Ronaldo e Maurizio Sarri.

Il calciatore, infatti parlando a Bola ha confermato: "Nelle ultime tre settimane sono stato limitato. Sapete tutti che non mi piace essere sostituito, ma non c'era polemica nel mio gesto dopo il cambio. Ho provato ad aiutare la Juventus anche giocando da infortunato ed essere sostituito non piace a nessuno. Ma lo capisco, perché non stavo bene, come non ero al 100% in queste due partite".

RONALDO CONFERMA LE PAROLE DI SARRI - Insomma, quindi Ronaldo quanto aveva sostenuto Maurizio Sarri: "Cristiano negli ultimi 20-25 giorni non reisce ad allenarsi con continuità con questo problemino, quindi ho preventivato già da stamani che saremmo dovuti andare a un part-time per tutti e due i giocatori. Ronaldo bisogna ringraziarlo perché si è messo a disposizione, tanti nellea sua condizione avrebber ofatto un passo indietro. Se lui siarrabbia per un cambio dopo quello che ha vinto a me fa piacere ,perché vuol dire che è coinvolto e vuole dare la mano a tutti i costi.".

Insomma, praticamente la stessa versione del portoghese che poi ha aggiunto: “Quando mi devo sacrificare lo faccio, avevamo molte partite importanti in ballo.Con la Juve c’è l’Inter che ci mette molta pressione, mentre con il Portogallo sapevamo che se non avessimo vinto entrambe le gare avremmo potuto essere fuori dall’Europeo. Nella mia carriera non ho mai avuto grandi infortuni, grazie a Dio, ma io sapevo di essere limitato, così come lo sapeva il club. Tornerò al 100% il prima possibile“.

Insomma, il club sapeva, lui sapeva, l'allenatore pure, solo qualcuno non sapeva, vale a dire chi ha inventato il caso ed ha provato a mettere la Juventus contro il calciatore e chi ha sparato su Sarri senza motivo.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve