TASTIERA VELENOSA - IL CITY GIOCA D’ANTICIPO PER EVITARE IL DANNO E LA CLAMOROSA PARTENZA

07.06.2019 17:50 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
TASTIERA VELENOSA - IL CITY GIOCA D’ANTICIPO PER EVITARE IL DANNO E LA CLAMOROSA PARTENZA

Abbiamo sempre definito la partenza di Pep Guardiola verso Torino qualcosa di folle e cosi sembra anche se abbiamo mantenuto sempre una piccola percentuale perché dopo l’affare Ronaldo per la Juventus nulla resta impossibile. Sarri rimane sempre la prima scelta, ma la bassissima percentuale per Guardiola o comunque, una sorpresa rimane. Le percentuali potrebbero aumentare qualora la UEFA  decidesse di bloccare il City impedendogli tra un paio di anni, difficile, in questa, di giocare le coppe. Avvenimento molto improbabile, ma non impossibile, un po’ come Guardiola alla Juventus, non impossibile perché se lo fosse, i Citizens non si sarebbero mossi in anticipo. 

Il Manchester City ha infatti ufficialmente fatto ricorso al TAS, con un ricorso contro la UEFA per la decisione presa dalla camera investigativa e dall'ufficio per il controllo finanziario riguardante la presunta non conformità del City alle normative UEFA sul Fair Play Finanziario. Verrà avviata una procedura di arbitrato che comporterà uno scambio di comunicazioni scritte tra le parti, mentre un gruppo di arbitri TAS sarà convocato per ascoltare il ricorso. 

Insomma, gli inglesi non vogliono avere scherzi di nessun genere, del resto se arrivasse una squalifica immediata, per il presente, sicuramente Guardiola chiederebbe di rivedere la sua posizione e come lui farebbero anche alcuni calciatori, per questo possibile che possa arrivare una squalifica con deadline tra un paio di anni con un’exit strategy più soft, sempre se verrà confermata la possibile squalifica. 

Insomma il City gioca d’anticipo, del resto uno stop immediato sarebbe un colpo durissimo per il club e Guardiola diventerebbe realmente una possibilità concreta. 

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per essere sempre aggiornato su tuttojuve e sulle ultime news bianconere e di mercato