TASTIERA VELENOSA - IL CALENDARIO E LA METAMORFOSI IMPONE DEGLI INTERROGATIVI IN CASA JUVE

29.10.2018 06:45 di Massimo Pavan Twitter:   articolo letto 47516 volte
© foto di www.imagephotoagency.it
TASTIERA VELENOSA  - IL CALENDARIO E LA METAMORFOSI IMPONE DEGLI INTERROGATIVI IN CASA JUVE

La Juventus ha fatto fino ad ora una grande stagione, dodici vittorie ed un solo pareggio sono un grande inizio ma tutto va valutato con la massima prudenza, soprattutto per quel che riguarda la serie A dove i bianconeri hanno ottenuto il loro record di punti recente con 28 punti, proprio come la Juventus di Conte 2012-2013, ma a livello di prestazioni a parte alcune partite contro Lazio, Napoli ed Udinese, spesso hanno convinto poco a livello di gioco. 

CALENDARIO - i bianconeri a parte Napoli e Lazio hanno affrontato Chiavo, Empoli, Frosinone, Udinese, Bologna, tutte squadre della parte bassa con Genoa, Parma e Sassuolo nella zona mediana. Rispetto al Napoli, per esempio, un calendario molto più semplice che diventerà dal Milan in poi più complicato con il derby, la Fiorentina, Roma, Inter, Sampdoria, Atalanta tutte da affrontare nella seconda parte della stagione. Inutile sottolineare come sarà fondamentale migliorare perché troppa è stata la fatica con certe squadre.

METAMORFOSI CHAMPIONS - una metamorfosi innegabile quella tra la Juventus di Champions vista a Valencia ed a Manchester, ma anche con lo Young Boys e quella vista ad esempio ad Empoli, Frosinone o Parma, tanto per fare qualche esempio. 

Se in Champions il lavoro richiede solo un paio di punti, in campionato già dalla prossima con il Cagliari e quella successiva con il Milan, servirà qualcosa di più perché quanto visto fino ad ora potrebbe non bastare. 

@pavanmassimo clicca sulla foto e segui Massimo su twitter per essere sempre aggiornato su tuttojuve e su quanto accade nel mondo zebrato