TASTIERA VELENOSA - CHIELLINI ALLA GOGNA, MA SIAMO MATTI?

12.05.2020 15:52 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
TASTIERA VELENOSA  - CHIELLINI ALLA GOGNA, MA SIAMO MATTI?

Giorgio Chiellini alla gogna! Sembra essere questa la moda di qualcuno dopo le dichiarazioni del capitano bianconero, dichiarazioni pepate, ma se uno scrive un libro e magari vuole vendere anche qualche copia deve raccontare qualcosa di interessante per il lettore, in caso contrario di libri ne venderebbe ben pochi.

Ha fatto lo stesso Ibrahimovic nella sua biografia dove non è stato tenero per esempio con Guardiola, un vero totem che lo svedese ha criticato per qualche atteggiamento a lui non gradito.

Chiellini va valutato non per un libro e qualche dichiarazione che deliberatamente deve avere qualcosa di particolare per essere gradevole e non una linea piatta e noiosa, ma per quanto fatto in campo. 

La carriera del capitano della Juventus parla da sola e non ha bisogno di commenti, un difensore spigoloso ma molto, molto corretto, con pochissime espulsioni, qualcuno si è permesso di paragonarlo a qualche giocatore fuori dalle righe, ma il bianconero, non ha mai tirato gomitate e mai rotto zigomi a nessuno, quindi non accettiamo questo tipo di confronti.

Chiellini è un esempio di sportività e se parla di odio sportivo verso una squadra, non possiamo criminalizzarlo, sicuramente ai tifosi bianconeri ed a chi gioca nella Juventus dà molto fastidio aver vinto due scudetti e averne visto uno in una bacheca altrui, dopo aver sudato, vinto e faticato, vedi il titolo a chi arriva terzo e non merita, ovvio che ti trasmette fastidio, soprattutto se poi scopri che la Juventus non aveva commesso nulla e gli altri, arrivati terzi avevano fatto le stesse cose.

Insomma, Chiellini alla gogna non ci sta, ci vorrebbe più rispetto per un calciatore che continua anche a giocare in Nazionale quando potrebbe dedicarsi solo alla squadra di club e lo fa per amore della propria patria, che troppe volte mette alla gogna chi veste la maglia zebrata.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve