TASTIERA VELENOSA -BANDIERA BIANCA, BASTA GIOCARE! JUVE SILENZIOSA, ALTROVE HAN PARLATO TROPPO

03.03.2020 14:55 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
TASTIERA VELENOSA  -BANDIERA BIANCA, BASTA GIOCARE! JUVE SILENZIOSA, ALTROVE HAN PARLATO TROPPO

Alziamo bandiera bianca, facciamo parlare il campo, purtroppo anche a porte chiuse, ma facciamo fatica a star dietro a tutte le decisioni degli ultimi giorni con i repentini cambiamenti, prima chiuse, poi aperte, poi di nuovo chiuse, poi aperte, biglietti che si vendono la sera prima e da rimborsare il giorno dopo. Un caos totale a cui è impossibile stare dietro. 

Giochiamo a porte chiuse o aperte, va bene, anche se non siamo d’accordo in questo cambio continuo, basta giocare e vedere il pallone correre. Alziamo bandiera bianca perché in questa situazione è veramente difficile stare dietro a tutte le situazioni ed evoluzioni. 

La Juventus ufficialmente non ha parlato, Andrea Agnelli si era espresso in modo chiaro qualche giorno fa sulle porte aperte o chiuse, dando massima disponibilità: “In questo momento la priorità per il paese è la tutela della salute pubblica. È evidente che ci sia un dialogo con i vari portatori di interesse, ma qualsiasi determinazione dev'essere nella tutela della salute pubblica. Il dibattito può essere aperto, interruzione del sistema sportivo è difficile, il calendario è intasato. Iniziare il campionato tardi e non giocare nella sosta natalizia significa che se si sgarra una partita diventa complicato recuperare”.

Stessa linea di pensiero tenuta anche da Cristiano Ronaldo: “Sarà strano giocare una partita così importante in uno stadio senza i tifosi. Non è bello ma la salute resta la cosa più importante. Se è stato deciso che giocare a porte chiuse è la soluzione più sicura dobbiamo rispettarla”. Posizioni di estrema pacatezza, nonostante le porte chiuse danneggino la Juventus oltre ogni limite.

Posizione opposta, totalmente opposta a quella dell’Inter che con Beppe Marotta ha fatto un vero e proprio press tour con interviste a qualsiasi mezzo media esistente nel raggio di km, dicendo sempre le stesse cose tra l’altro minimamente condivisibili. 

Alziamo bandiera bianca, a noi interessa vandicarsi in campo e siamo sicuri che i giocatori bianconeri sapranno reagire all’attuale situazione rispondendo sul campo a chi li vede in difficoltà e vuole approfittarne. 

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve