Juventus.com - Seconda vittoria consecutiva per l'U.19. Ora testa alla Lazio

27.01.2021 15:30 di Giovanni Spinazzola Twitter:    Vedi letture
Juventus.com - Seconda vittoria consecutiva per l'U.19. Ora testa alla Lazio
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Mister Andrea Bonatti al termine del match contro il Sassuolo di sabato scorso (23 gennaio), vinto con un convincente 4-0, aveva chiesto alla sua squadra di non abbassare l’asticella dell’attenzione e di affrontare con la stessa determinazione anche la trasferta di Ascoli. Così è stato: i bianconeri tornano a casa con altri 3 punti e con un’altra vittoria preziosa, la seconda consecutiva dopo quasi tre mesi senza gare ufficiali. Il match si è chiuso sul 3-1 grazie alle due reti di Andrea Bonetti, le sue prime con la maglia dell’Under 19, intervallate dal rigore perfetto di Enzo Barrenechea, anche lui al suo primo gol in assoluto con la Primavera. Una gara che è stata vinta nella ripresa, grazie soprattutto a un atteggiamento molto determinato al rientro in campo dopo l’1-1 del primo parziale. Un successo voluto e cercato che ha permesso alla Juve di salire, così, a quota 13 punti in classifica. Under 19 che scenderà nuovamente in campo sabato 30 gennaio alle ore 13.00 ospitando la Lazio.

1-1 ALL’INTERVALLO

La prima frazione parte su buoni ritmi, complice la vivacità di entrambe le squadre in campo. Sicuramente tra le due la più propositiva è la Juve che dopo appena tre minuti crea un’interessante occasione sull’asse Leo-Sekulov. Il primo tiro in porta dei bianconeri arriva, poi, poco dopo il quarto d’ora: Bonetti offre una bella palla filtrante in area di rigore per Verduci che con il mancino incrocia molto bene la conclusione trovando, però, l’attenta risposta di Radano. I padroni di casa provano a reagire e un giro di orologio più tardi arrivano dalle parti di Garofani, ma il tentativo di Intinacelli è ben neutralizzato dall’estremo difensore della Juve. Sul ribaltamento d’azione questa volta è Bonetti a rendersi pericoloso con il destro: la sua conclusione sul primo palo viene deviata in corner da un ottimo intervento in tuffo del portiere ascolano. La squadra di Bonatti continua a macinare gioco, l’intensità della gara e il ritmo continuano a salire, e alla mezz’ora cambia il parziale. La Juve passa in vantaggio proprio con Andrea Bonetti che è il più lesto ad avventarsi su un pallone vagante al limite dell’area di rigore e a infilare la porta di Radano con il destro, 0-1 e primo gol con la maglia dell’Under 19 per il giovane attaccante classe 2003. Passano pochi minuti e i marchigiani pareggiano con Colistra che si inserisce in area di rigore e da pochi passi riesce a battere Garofani per l’1-1 che accompagnerà le due squadre all’intervallo.

BARRENECHEA E BONETTI CHIUDONO IL MATCH

L’inizio di ripresa vede soltanto una squadra in campo: la Juve. Al minuto 52 Turicchia evita con un dribbling Radano che lo stende in area concedendo un calcio di rigore ai bianconeri, trasformato con freddezza da Enzo Barrenechea per il nuovo vantaggio, 1-2. I ragazzi di Mister Bonatti vogliono incanalare definitivamente il match nella direzione desiderata e vanno vicini al tris pochi minuti dopo con una doppia occasione capitata a Leonardo Cerri che al primo tentativo si vede negare la gioia del gol da un super intervento di Radano e al secondo, invece, vede terminare la sua conclusione a fil di palo. La terza rete bianconera, però, è nell’aria e arriva puntuale al 70’ e il marcatore è ancora una volta Andrea Bonetti: il numero 10 riceve palla in area di rigore, riesce a girarsi con grande rapidità e a incrociare con il sinistro senza lasciare scampo a Radano, 1-3. La restante parte della gara è ben gestita dai bianconeri che al fischio finale possono festeggiare per la seconda vittoria consecutiva a distanza di quattro giorni.

IL TABELLINO

Campionato Primavera 1 - Recupero 4° giornata di andata
Campo Comunale di Sant'Egidio alla Vibrata*
Ascoli - Juventus 1-3*
Marcatori: 30' pt Bonetti (J), 36' pt Colistra (A), 7' st rig. Barrenechea (J), 25' st Bonetti (J)**

Ascoli: Radano, Pulsoni, Gurini, Alagna (cap.), Markovic, Luciani (28' st Suliani), Colistra, Franzolini, Cudjoe (28' st Ibrahimi), Lisi (28' st Palazzino), Intinacelli. A disposizione: Bolletta, Galletta, Rosolino, Ceccarelli, Pozzessere, Riccardi, Re, Raffelli. Allenatore: Guillermo Abascal. 

Juventus**: Garofani, Leo, Verduci, Barrenechea (28' st Miretti), De Winter, Riccio (cap.), Sekulov (28' st Iling), Omic, Cerri (41' st Sekularac), Bonetti (28' st Hasa), Turicchia (28' st Cotter). A disposizione: Senko, Maressa, Fiumanò, Nzouango, Ledonne, Soule, Mbangula. Allenatore: Andrea Bonatti.

Ammoniti: 7’ st. Radano (A)

Prossimo impegno:
Campionato Primavera 1 - 8° giornata di andata
Juventus - Lazio 
Campo 'Ale & Ricky' - Vinovo (TO)
Sabato 30 gennaio, ore 13.00