TURN DE LIGT ON!

20.07.2019 10:40 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
© foto di Edoardo Siddi - Tuttojuve.com
TURN DE LIGT ON!

Si è acceso e le prime impressioni sono sicuramente positive, la Juventus ha scelto l'hashtag, turn de Ligt on, accendi la luce, accedi il grande acquisto, accendi l'entusiasmo della gente e dei tifosi. Se l'anno scorso la Juventus aveva acquistato Ronaldo in assoluto il migliore, quest'anno ha scelto un Ronaldo giovane, il migliore mondiale tra i giovani difensori, un acquisto che sicuramente potrà fare la differenza.

Un difensore giovane ma di personalità che confessa: "So di essere una persona serena, so che ci sono molte persone felici che io sia qui, ma ovviamente ci sono state altre reazioni. Mi devo adattare a un nuovo ambiente, a una nuova cultura sportiva. Spero di adattarmi presto.".

Vuole adattarsi brevemente ed in fretta alla Juventus, pronto a fare la differenza alla scuola dei difensori che più lo ha ispirato, compreso Fabio Cannavaro il difensore che adorava da bambino: "Avevo credo 7 anni e se sei un difensore sai già quale giocatore ammiri e all'epoca era Fabio Cannavaro. In quel momento ero un suo grande fan. Ovviamene ho sempre avuto un buon feeling con la Juve e sono sempre stato un suo fan quando ero giovane.".

lNSEGUIMENTO JUVE - La Juventus l'ha inseguito e l'ha voluto a tutti i costi, non ha mollato la presa e si è assicurata un grande difensore, come conferma il diretto interessato è stata la voglia bianconera di prenderlo a fare la differenza: "Mi stavo guardando intorno per capire il meglio per me. L'Italia è famosa per la sua tradizione difensiva e se si parla di calciatori italiani mi vengono in mente i difensori. Poi loro mi hanno dimostrato di volermi tanto,  che credono in me, e sono orgoglioso di far parte della Juve. Ci sono tanti motivi per cui ho scelto questa squadra, ma in primis il feeling che ho sentito.".

De Ligt è il grande colpo dell'estate, la Juventus ha lavorato bene per il presente e per il futuro, un investimento importante ma anche un nome che può essere zebrato per oggi ma anche per tanti e tanti anni, domani...

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve