STIAMO INCOMINCIANDO A VEDERE LA JUVE REALE

24.01.2023 06:45 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
STIAMO INCOMINCIANDO A VEDERE LA JUVE REALE
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Possiamo sostenere che la Juventus domenica sera con l'Atalanta ha perso un'occasione, sicuramente ha fatto dei gravi errori difensivi, ma sicuramente contro una formazione ostica e con assenti inferiori alla Juventus o pari, ha sicuramente giocato una delle migliori partite recenti e forse alla fine meritava qualcosa di più del pari, anche alla luce di qualche discutibile decisione arbitrale del primo tempo.

Detto questo la squadra, senza dubbio, comincia ad avere una fisionomia molto più vicina a quella pensata in estate con Angel di Maria in campo e capace di giocare una sessantina di minuti di qualità, Milik come punta, che a breve sarà sostituito da Dusan Vlahovic ma che comunque garantisce affidabilità ed un centrocampo che in assenza di Pogba, ma anche lui pronto al ritorno sembra affidabile con Rabiot, Locatelli e l'ottimo Fagioli. Sicuramente la squadra comincia ad avere una fisionomia più delinata e Massimiliano Allegri ha finalmente la possibilità di scegliere.

Dalla prossima settimana se Allegri avrà a pieno regime anche Paul Pogba, Dusan Vlahovic e Juan Cuadrado potremo parlare di una squadra che sicuramente può provare a inanellare una serie di vittorie, tentando la risalita in graduatoria.

Difficile ipotizzare quello che può essere l'obiettivo di classifica, con una squadra che non deve guardare al distacco abissale dal quarto posto ma pensare a ripetere la strepitosa striscia di otto vittorie consecutive e poi vedere cosa succede.

Solo con una serie di successi la Juventus può provare a dare aria alla sua classifica, questa volta ci proverà con una squadra reale e con giocatori obiettivamente più forti rispetto a prima. Con l'Atalanta la Juventus ha giocato bene, ha sbagliato, ha sofferto, ha pareggiato ma ha offerto una prestazione migliore di alcune gare vinte, da qui ripartire per vincere con il Monza.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve