SOLO APPLAUSI PER LUI! NON COME ALTRI...

11.11.2018 06:45 di Massimo Pavan Twitter:   articolo letto 9350 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
SOLO APPLAUSI PER LUI! NON COME ALTRI...

Ci sono calciatori che possono fare 1,10,100 partite ma che ti rimangono dentro ed uno di questi è sicuramente Gonzalo Higuain che la Juventus ritroverà a Milano da avversario e non sarà per nulla facile fermarlo. 

Si tratta di uno di quei calciatori capaci di fare la differenza ovunque, lo ha fatto a Napoli, lo ha fatto a Torino dove ha segnato alla prima partita disputata, dove ha vinto due scudetti, due coppe Italia e dove ha disputato una finale di Champions. A Torino ha lasciato amici, ha lasciato forse il cuore, ma sicuramente ha lasciato un bellissimo ricordo che porta tutti i tifosi bianconeri a ricordarlo con affetto ed a dedicargli un lungo applauso. 

NON VOLEVA PARTIRE - Higuain non voleva andare via, la Juventus e’ stata costretta a cederlo per ritornare in parte dell’investimento, una cessione obbligata dalla situazione, impossibile esporsi dopo Ronaldo anche sul Pipita. 

APPLAUSI, NON COME ALTRI - nessun fischio per Higuain, altrove magari sono abituati a fischiare i propri campioni, Higuain ha lasciato un grande ricordo e merita applausi e rispetto.

@pavanmassimo clicca sulla foto e segui Massimo su twitter per essere sempre aggiornato su tuttojuve e su quanto accade nel mondo zebrato