SFIDA VERITA'

21.01.2022 06:45 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
SFIDA VERITA'
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Una sfida che vale forse una stagione, lo avevamo detto contro il Napoli, ma non è andata bene ed il distacco è rimasto di cinque punti, ora con il Milan a sette lunghezze, la Juventus ha un'altra chance di accorciare per il discorso Champions e di non limitare a due avversarie, ma a tre la contesa. 

Insomma, rimettere il Milan nel "mischione" sarebbe una grande cosa, per i bianconeri, da una parte certificherebbe quello che abbiamo visto di recente, almeno a livello di risultati, cioè che la squadra ha perso punti, ma ha anche ottenuto un andamento, dalla quinta giornata di andata alla ventiduesima, vicina alle prime, pagando il dazio soprattutto di inizio stagione, dall'altra avvicinarsi al Milan, non perdere punti male che vada Lazio e Napoli, permetterebbe di raggiungere quel gap di quattro punti indicato da Massimiliano Allegri a inizio del mese di gennaio.

La sfida di domenica, però è molto complicata, sicuramente al limite del proibitivo con i bianconeri che devono cercare di fare la stessa cosa che avevano fatto contro l'Inter, vale a dire giocare una partita attenta e limitare gli errori, cercando, però di essere più efficaci in zona gol.

E' indubbio che i bianconeri arrivino alla gara con i rossoneri un pochino meglio che all'andata dove però il distacco era essenzialmente lo stesso, otto punti, mentre adesso è di sette. In un girone, però non hanno rosicchiato molto terreno, un solo punto, per questo, per poter avere ambizioni, serve essenzialmente una vittoria.

Dalla parte opposta, il Milan deve essenzialmente vincere se vuole puntare al titolo, non ci sono altre strade. La formazione di Pioli ha perso due punti sanguinosi contro lo Spezia e non può più fallire. Il pareggio, forse, servirebbe più alla Juventus, ma comunque allargherebbe la forbice Champions con l'Atalanta che potrebbe riportarsi a sei punti potenziali, il Napoli a sette, proprio con i rossoneri.

Massimiliano Allegri dovrà, quindi, studiare una soluzione ideale per coltivare un'impresa che appare difficile, ma forse non impossibile se i bianconeri giocheranno da Juve.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve