PJANIC, CHE FARE? NEL FRATTEMPO SULL’INFORTUNIO...

18.02.2020 06:45 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
PJANIC, CHE FARE? NEL FRATTEMPO SULL’INFORTUNIO...

Dovrebbe stare fermo una settimana e recuperare per la partita di Champions, l’infortunio di Pjanic non preoccupa, o meglio, preoccupa solo parzialmente anche se il bosniaco deve ritrovare la condizione e la capacità di essere decisivo come lui sa fare. Nelle ultime settimane, infatti, abbiamo visto un calciatore un po’ spento e meno incisivo rispetto ai suoi standard.

Forse le troppe partite, forse la condizione non ottimale o forse solo qualche gara non positiva, sicuramente la Juventus ha bisogno della migliore versione del bosniaco se vuole essere protagonista in Italia ed Europa. 

SETTE GIORNI PER RECUPERARE - sono sette in giorni che ha Pjanic per recuperare e dimostrare di essere pronto per la prima delle due gare ad eliminazione diretta, la trasferta di Lione, una squadra che è inferiore sulla carta ma assolutamente da non sottovalutare.  

NESSUN CASO SOSTITUZIONE - nel frattempo da Torino si minimizza sull’infortunio, non sarebbe stato Maurizio Sarri ad insistere per l’ingresso in campo del giocatore, sarebbe avvenuto tutto nella massima trasparenza, del resto Sarri non avrebbe vantaggio alcuno a mettere in campo un calciatore non al meglio. 

Massima coesione nel gruppo ed unità di intenti, finalità recuperare Pjanic, possibilmente la versione migliore.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve