PIRLO, SERVE LA SCOSSA

01.12.2020 06:45 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
PIRLO, SERVE LA SCOSSA
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Alla Juventus serve una scossa serve trovare quell’identità che al momento c’è solo a tratti e serve anche una scossa firmata Andrea Pirlo che ultimamente in panchina è sembrato un po’ troppo passiv, forse anche perché un po’ sconcertato per la prestazione dei suoi in alcune partite che non riescono ad avere una continuità di risultato.

Emblematica l’immagine di Benevento dove Pippo Inzaghi, frenetico com’era in campo, ed un Andrea Pirlo flemmatico e tranquillo per quel che si possa essere tranquilli pareggiando con il Benevento, mentre guarda il collega in maniera un po’ attonita.

Insomma serve una svolta, serve un colpo di coda che possa rendere la stagione bianconera più competitiva perché oggi la Juventus è competitiva ma non lo è, abbastanza almeno per vincere il campionato visto che il distacco di sei punti è un distacco importante anche se non definitivo.

Non sappiamo quale possa essere la medicina per questa squadra, sicuramente serve qualcosa di più…

Manca un pòl di cattiveria, di fame, cosa che non abbiamo visto in tutte le partite e la voglia di lottare fino all’ultimo pallone, che sia il primo, il secondo tempo, che sia nel recupero della prima o della seconda frazione. 

Ci sono state troppe disattenzioni per una difesa che viene indicata come uno dei punti di difficoltà quando poi alla fine i numeri dicono che l’attacco è quello che non riesce a rendere quel qualcosa in più e che la difesa bianconera è in linea con quelle che possono essere le migliori difese del campionato.

E' difficile giudicare la squadra, la società che ha vinto nove scudetti, un allenatore giovane ma sicuramente capace anche senza esperienza di campo, bisogna sicuramente dare tempo, ma per non definire la stagione di transizione, di tempo non ce ne sarà all'infinito. Serve una scossa, quanto meno un filotto di gare che dia continuità e un segnale che la squadra con o senza Ronaldo è sulla strada giusta.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve