NON SI BUTTANO COSÌ LE GARE!

08.07.2020 00:30 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
NON SI BUTTANO COSÌ LE GARE!

C'è grande rabbia per la Juventus, i bianconeri perdono una gara che vincevano 2-0, in modo incredibile, imbarazzante e pure difficile da commentare. Gli errori dal 1-2, dopo un rigore poco chiaro, sono imbarazzanti. Kessie che in area fa quello che vuole. Leao che uccella Rugani, Alex Sandro che lancia Bonaventura e permette a Rebic il 4-2, insomma una gara letteralmente buttata via. 

La Juventus a più dieci avrebbe avuto una mano sullo scudetto, ora a più sette cambia poco, perché il vantaggio sulla seconda rimane a più sette e la Lazio aveva in turno più semplice, ma non approfittare delle difficoltà altrui è un sacrilegio e non è da grande squadra che vuole vincere gli scudetti ed ammazzare i campionati. 

La Juventus oggi, oltretutto, con i quattro gol presi peggiora letteralmente ed ampiamente il suo livello difensivo in un modo inaspettato. 

Sabato contro l’Atalanta ci vorranno altri tipi di risposte perché la Juventus ha tutte le possibilità di vincere il campionato, ma deve mettere maggior carattere e convinzione in alcune situazioni senza perdersi in un bicchiere d’acqua. 

Purtroppo, ancora una volta siamo qui a parlare di una squadra che dopo progressi importanti si è persa in una gara che dominata, non andava persa in questo modo. 

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve