NON AVERE PAURA! NON CI SI FERMA IN VIA TURATI!

01.12.2019 21:15 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
NON AVERE PAURA! NON CI SI FERMA IN VIA TURATI!

Chi vince da otto anni non deve avere paura. Proprio come dice Tommaso Paradiso “non bisogna avere paura”. La classifica ha visto il sorpasso dell’Inter, proprio in un match che avevamo previsto difficile per i bianconeri che nell’ultimo periodo sono andati troppe volte vicini a pareggiare partite che poi hanno vinto. 

Oggi la Juventus ha giocato con il fuoco e si è bruciata, doveva sicuramente stare più attenta in tutte le situazioni e non concedere facili occasioni come quelle lasciate alla formazione di De Zerbi. 

INTER AVANTI, NO PROBLEM SE... - il sorpasso dell’Inter non deve far paura, la Juventus è abituata a vincere campionati difficili come gli ultimi otto e dopo così tanti anni potrebbe anche capitare uno stop, ma siamo sicuri che già dalla prossima partita vedremo una Juventus diversa, molto più attenta e determinata che venderà cara la pelle.

Oggi nel primo tempo abbiamo visto una squadra con la pancia piena, non è la prima volta che lo vediamo, succede in campionato dopo il vantaggio, con momenti di deconcentrazione evidenti. 

Non bisogna sottovalutare questa Inter che con Conte in panchina giocherà sempre le partite come una battaglia, ma sappiamo che stare davanti può anche logorare, poi se saranno i nerazzurri a vincere sempre da qui alla fine faremo loro i complimenti.  

Il sorpasso di oggi evidenzia come ogni sfida va giocata come una finale e che sottovalutare certe gare è pericoloso. 

La Juventus e la sua corsa verso il nono titolo non si ferma in via Turati, intesa come zona di Milano ed il portiere che oggi l’ha bloccata. Da domani si lavora per il controsorpasso, ma bisognerà giocare meglio e metterci molta più attenzione. 

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve