LE PORTE GIREVOLI DEL MERCATO, REBUS CENTROCAMPO

25.01.2022 09:00 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
LE PORTE GIREVOLI DEL MERCATO, REBUS CENTROCAMPO
TuttoJuve.com
© foto di DANIELE MASCOLO

E' un vero e proprio rebus quello che si sta realizzando per il centrocampo della Juventus. Non è ancora detto chi uscirà e chi eventualmente potrebbe arrivare con i bianconeri che, infatti, potrebbero decidere di perdere qualche pedina a patto di realizzare delle entrate necessarie per poter arrivare ad altri calciatori.

In casa Juve, soprattutto per il centrocampo si valutano le proposte, praticamente per tutti gli interpreti del reparto, a parte Locatelli considerato sicuramente intoccabile.

CHI POTREBBE USCIRE - ci sono giocatori che potrebbero uscire, in particolare tre. Il brasiliano Arthur andrà via solo a delle condizioni accettabili per la Juventus. In particolare, i bianconeri vogliono o un prestito di diciotto mesi con prezzo di riscatto prestabilito, oppure una cessione definitiva a condizioni importanti per evitare una minusvalenza. In uscita, però non solo il brasiliano, se dovesse arrivare un'offerta per Rodrigo Bentancur, la proposta verrebbe presa in considerazione, la richiesta sarebbe almeno 30-40 milioni di euro. Da non escludere anche la posizione legata a Rabiot, ma di tutti e tre non ne dovrebbe partire più di uno.

CHI LA JUVENTUS VUOLE VENDERE - chi la Juventus vorrebbe assolutamente vendere è Aaaron Ramsey, i bianconeri da mesi cercano di liquidare il gallese, il problema è però dato dal fatto che il calciatore non è collaborativo e questo è un grosso problema.

QUASI INTOCCABILE - chi invece, è diventato quasi intoccabile, insieme all'intoccabile Locatelli, è Weston McKennie,l'unico centrocampista che aiuta anche la fase offensiva, che deve migliorare nell'ultimo passaggio ma che si è dimostrato molto efficace. La Juventus non vorrebbe cederlo, ma bisognerà vedere che offerte arriveranno.

CHI POTREBBE ARRIVARE- infine, chi potrebbe arrivare. Due i nomi, Nicolò Rovella del Genoa, anche se è difficile pensare a una partenza vista la classifica dei Grifoni e l'elvetico Zakaria, un calciafore che piace, ma che costa molto di ingaggio.

La Juventus, comunque ha delle idee in testa, monetizzare per poter poi spendere per una punta, ma si devono realizzare certe condizioni, delle porte girevoli non semplicissime, ma nemmeno impossibili.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve