LA JUVE GLI CHIEDE UN SALTO DI QUALITA'

 di Massimo Pavan Twitter:   articolo letto 31576 volte
© foto di Federico Gaetano
LA JUVE GLI CHIEDE UN SALTO DI QUALITA'

La partenza di un giocatore importante come Leonardo Bonucci vorrà dire per tutta la squadra la presa di coscienza per fare qualcosa in più. Nella prossima stagione alcuni giocatori che sono arrivati l'anno scorso o due anni fa dovranno fare un ulteriore salto di qualità e diventare dei leader silenziosi o meno.

In particolare, Dybala, Pjanic ma anche lo stesso Rugani e Alex Sandro dovranno mantenere alto il livello delle prestazioni ma scendere in campo anche come personalità. In difesa, Rugani avrà una grande occasione. In questi due anni non ha giocato tantissimo, ma ora le scuse della concorrenza non varranno più, toccherà a lui al terzo anno in bianconero fare un ulteriore salto in avanti.

Stesso discorso per Pjanic, il più tecnico dei centrocampisti che dovrà prendere in mano la squadra nella costruzione del gioco, ma anche migliorare come continuità. Insomma, al bosniaco le pause non saranno più concesse, l'anno scorso iniziò con un periodo di apprendistato, che terminò con il passare dei mesi, con un primo tempo di Cardiff in grande stile ed un secondo in caduta libera. 

Ma la Juventus si attende molto da Alex Sandro e Dybala che devono prendere il largo da veri e propri top player mondiali. Per la Joya la partita con il Barcellona non deve essere una prestazione nel corso dell'anno ma la base per tutta la stagione, così come Alex Sandro deve continuare sulla linea di chi lo considera il miglior esterno sinistro al mondo. 

Una stagione che sarà impegnativa e complicata, ci vorrà una crescita di tutti, soprattutto coloro che hanno fatto bene e da cui ci si aspetta possano fare ancora meglio.  

@pavanmassimo clicca sulla foto e segui Massimo su twitter per essere sempre aggiornato su tuttojuve e su quanto accade nel mondo zebrato