LA DIFESA CHIAMA, SZCZESNY RISPONDE

23.01.2021 09:30 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
LA DIFESA CHIAMA, SZCZESNY RISPONDE
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

La difesa della Juventus chiama,qualcuno deve rispondere. I bianconeri al momento, in serie A, sono la terza difesa con 18 gol subiti, uno in meno del Milan, uno in più del Verona e due in più del Napoli, a dimostrazione, considerando che due reti sono stati incassati nella scorsa giornata, che la difesa sta reggendo, ma può e deve diventare più solida perchè solo con una difesa quasi perfetta, come quella con il Napoli fino al rigore di mercoledì, si può puntare in alto.

Un gol subito in più rispetto alla scorsa stagione di questi tempi con un valore complessivo che non si vedeva da anni, in senso negativo, spinge i bianconeri a migliorarsi.

CHIELLINI FONDAMENTALE, COME DE LIGT - la Juventus ha pagato contro l'Inter l'assenza di Matthijs De Ligt, l'olandese è atteso in recupero, si spera per la gara di domenica, nel frattempo si godono la rinascita di Giorgio Chiellini, recupero importantissimo per dare alla formazione bianconera, un cambio e grande personalità.

In casa Juve, poi, si aspetta anche il recupero effettivo di Demiral che darebbe un cambio in più. In tanti si chiedono cosa sarebbe successo contro l'Inter se ci fosse stata in campo una difesa molto più vicina all'originale, rispetto a quella proposta dalla Vecchia Signora.

Nel frattempo contro il Bologna servirà ancora la miglior versione del portiere Szczesny, che si è goduto contro il Napoli una prestazione da campionissimo e che vuole continuare su questa linea d'onda per garantire nuovi successi ai bianconeri:  "le sensazioni dopo la partita sono state buonissime. Però siamo già a due giorni dalla partita contro il Bologna e bisogna ripartire subito. Magari mi ha ringraziato, ma se non abbiamo preso gol è anche merito della grande prestazione di Chiellini. L'ho ringraziato anche io per la prestazione che ha fatto. Contro il Napoli abbiamo dimostrato che questa squadra ha tanta fame di vincere dei trofei. Quest'anno abbiamo vinto per il decimo anno di fila e questo dimostra la fame che abbiamo e non ci vogliamo fermare qua".

Nessuno si vuole fermare e per farlo, i bianconeri devono vincere il maggior numero di gare consecutive, a partire da domenica, quando affronteranno un avversario tosto, non prendere gol vorrebbe dire avvicinarsi il più possibile al successo.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve