KULUSEVSKI, IL DURO APPRENDISTATO

25.02.2021 06:45 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
KULUSEVSKI, IL DURO APPRENDISTATO
TuttoJuve.com
© foto di Nicolò Campo/Image Sport

Dejan Kulusevski è uno dei giocatori più discussi del momento, ai tifosi piace e pure parecchio, ha fatto vedere doti importanti e anche il suo talento, ma tuttavia insieme alla voglia di vincere, la tecnica e la determinazione, gli è mancata un pò la continuità.

Il calciatore in maglia bianconera si è subito adattato velocemente, sfruttando però l'insegnamento dei tecnici precedenti: "Ho avuto tanti mister sin da piccolo che mi hanno aiutato tantissimo. Brambilla all’Atalanta è stato molto bravo e ho imparato tanto da lui. Ho avuto D’Aversa l’anno scorso e mi è piaciuto tantissimo come persona, mi stimolava. Ho imparato tanto da lui. Posso dire più persone.".

Dejan può e deve migliorare con l'aiuto ed i consigli di tutti. Lo svedese punta a vincere il più possibile, ma la strada dell'apprendistato non è semplice anche se lui è pronto al sacrificio: "Io voglio sempre vincere, gioco sempre per vincere. Farò tutto per vincere. Non metto mai l’ego davanti alla squadra, se c’è da difendere più che attaccare lo faccio volentieri. Fisicamente posso migliorare tanto. Sto trovando l’allenamento giusto per essere più veloce e forte.

Dejan elogia il mondo bianconero: "È bellissimo arrivare alla Juventus, a questi livelli a 20 anni, è la cosa più bella che c’è. È un sogno. Ogni sera prima di dormire sono grato per l’opportunità, farò di tutto per stare qui per tanti anni. È bellissimo. Siamo un gruppo molto vicino, parliamo tutti insieme. Ho parlato per primo con Weston McKennie, abbiamo legato di più. Ma sto con tutti e imparo sempre cose nuove con tutti. Mi piace stare vicino a Buffon, ha giocato più calcio di quanto io ci abbia. È divertente sentire del calcio di 20 anni fa".

Insomma, la testa al posto giusto, la mentalità giusta per sfondare, ora serve solo trovare la continuità di rendimento, magari replicando la gara con il Verona che giocò all'andata entrando nel finale e dimostrando un rendimento straordinario.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve