JUVE, SURPLUS IN DIFESA, CHI SALTA? DUE TOP UNDER 21

06.08.2020 00:05 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
JUVE, SURPLUS IN DIFESA, CHI SALTA? DUE TOP UNDER 21

In casa Juventus ci prepariamo ad un affollamento in fase difensiva, ad oggi i bianconeri potrebbero avere un ottimo gruppo di difensori per la prossima stagione che, probabilmente, andrà sfoltito di almeno un elemento, per non avere sei giocatori per due soli posti. Tutto questo a meno che, cosa molto improbabile con Maurizio Sarri in panchina, si decida di puntare sulla difesa a tre.

La Lista comprende oggi Cristian Romero, Matthijs De Ligt, Merih Demiral, Giorgio Chiellini, Leonardo Bonucci e Daniele Rugani. Sono ben sei, quindi, gli elementi a disposizione dell'allenatore nella prossima stagione, uno appare di troppo, vedremo quale, tra la necessità di vendere e quella di non impoverire troppo la rosa a disposizione del mister bianconero.

I POSSIBILI PARTENTI - sono Cristian Romero e Daniele Rugani i possibili partenti di casa Juve. Entrambi hanno mercato, ma l'ex genoano viene considerato dai possibili acquirenti molto più attraente. E' stato inserito nella formazione dei migliori Under 21 della Serie A e costituisce sicuramente un giocatore di prospettiva. La Juventus riceverà delle offerte e dovrà decidere se monetizzare il possibile valore che si aggira sui 35 milioni di euro, oppure no. Diverso, invece, il discorso per Daniele Rugani, autore di una stagione con alti e bassi. Ha mercato, ma i bianconeri non potranno incassare più di 20 milioni di euro, potrebbe andare alla Fiorentina come possibile contropartita nell'affare Chiesa.

LE COLONNE - Matthijs De Ligt e Leonardo Bonucci sono i due calciatori che rappresenteranno anche il prossimo anno la spina dorsale della formazione bianconera. Sono quelli con maggior presenza quest'anno ed il rendimento migliore, oltretutto De Ligt può solo migliorare.

L'EMERGENTE - Merih Demiral rappresenta il difensore emergente di casa Juve, ci sono per lui diverse richieste dalla Premier ma è difficile che venga ceduto, la Juventus lo vede come uno degli elementi per la Juventus di domani, ma attenti a considerare qualche proposta folle.

IL CAPITANO DELICATO - infine, Giorgio Chiellin, il capitano delicato. Quest'anno ha avuto troppi problemi, si spera, il prossimo, meno. E' fondamentale in campo e fuori, ma va gestito, i bianconeri non possono averlo fuori ancora tutta la stagione, o dovranno pensare ad un elemento in più.

La strategia è chiara, la Juventus vuole rinforzare la difesa, da capire bene con quali elementi.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve