JUVE, QUEL NUMERO CHAMPIONS CHE FA RIFLETTERE

24.02.2021 09:00 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
JUVE, QUEL NUMERO CHAMPIONS CHE FA RIFLETTERE
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Mancano solo due partite degli ottavi di finale e la Juventus è l'unica prima della classe che fino ad ora non ha superato la seconda dell'altro girone. Il Psg ha spadroneggiato a Barcellona, il Lipsia e' stato cinico a Liverpool, il Borussia con Haaland ha vinto a Siviglia, il Bayern ha passeggiato sulla Lazio ed il Chelsea ha superato l'Atletico Madrid. 

E LA JUVE? - ad una settimana dalla bruttissima gara contro il Porto, i bianconeri scoprono un grosso gap rispetto alle altre big europee, le prime dei gironi che hanno dimostrato forza.

A marzo la Juventus dovrà provare a ribaltare la situazione con buone possibilità di farlo se si giocherà meglio rispetto all'andata, ma la domanda è: dove si vuole arrivare. Se fino a qualche anno fa il gap con alcune formazioni europee era limitato, oggi il Bayern per esempio, ma in parte anche il Psg, per non parlare del City, che gioca oggi, appaiono nettamente superiori. Il Bayern che viene da un anno fantastico ha dato dimostrazione di tutta la sua forza con la Lazio con una partita di altissimo profilo. 

CHAMPIONS SOGNO - oggi come oggi i bianconeri sono nettamente in difficoltà, dipendono troppo da Ronaldo e pagano assenze importanti. Con il Porto la prestazione e' stata di un livello talmente basso che è legittimo parlare di sogno e sperare di superare i lusitani e poi di fare un'impresa con un avversario che sarà nettamente più forte. 

Insomma, gli ottavi indicano che i bianconeri sono l'unica a non aver battuto la seconda del girone, forse non vorrà dire nulla o forse è un campanello d'allarme che dovrebbe far aumentare l'attenzione. 

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve