JUVE, LA TUA RINCORSA PARTE ORA! ECCO A CHE DISTANZA BISOGNA STARE PRIMA DI NATALE

26.10.2021 00:05 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
JUVE, LA TUA RINCORSA PARTE ORA! ECCO A CHE DISTANZA BISOGNA STARE PRIMA DI NATALE
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

La Juventus ha terminato il ciclo terribile che l'ha vista affrontare nelle prime nove giornate le prime quattro della classifica, ora inizia la ricorsa in cui dovrà giocare nelle successive con squadre di classifica al momento meno alta ma tuttavia insidiosa.

I bianconeri non dovranno commettere errori e soprattutto provare a fare un filotto di gare se come dice Massimiliano Allegri l'obiettivo è accorciare sulle squadre davanti.

Si parte domani con il Sassuolo, gara assolutamente da vincere contro una formazione che gioca bene e che potrebbe creare qualche insidia alla squadra piemontese.

L'obiettivo sarà cercare di andare oltre alla rete a partita realizzata mantenendo la concentrazione nelle fase difensiva che non è sempre stata perfetta prima delle ultime gare.

Il match contro i neroverdi non è semplice, la formazione di Dionisi ha cambiato molto ma ha mantenuto l'ossatura principale e non è per niente una squadra semplice da affrontare, ha solo cinque punti in meno della Juventus e fa un gran possesso palla. Anche il Sassuolo come la Juventus non segna moltissimo, con dodici gol segnati, ma non prende nemmeno troppi gol, dodici anche i gol subiti. 

Prima della sosta i bianconeri giocheranno quattro match, di cui tre in casa ed uno fuori, in casa con Sassuolo, Fiorentina e Zenit e fuori a Verona, vincendo tutte le partite la rincorsa sarebbe lanciata e la Juventus potrebbe seriamente provare a guardare oltre al quarto posto. Un passo alla volta, ma ora i bianconeri non possono perdere altri punti e domani e così pure sabato la Juventus potrà e dovrà cercare solamente di vincere.

La Juventus ora deve vincere, ora dieci punti sono tanti, Allegri però sa benissimo che ora conta relativamente, conterà e sarà decisiva se la Juventus sarà ancora a questa distanza a fine gennaio, se invece sarà capace di restare a quattro o cinque punti, allora tutto sarà possibile.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve