IL QUINTO ELEMENTO - QUELLO CHE MANCA IN DIFESA, LA DIFFERENZA IN ATTACCO

28.10.2020 17:10 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
IL QUINTO ELEMENTO - QUELLO CHE MANCA IN DIFESA, LA DIFFERENZA IN ATTACCO

Una gara da vivere tutta di un fiato quella con il Barcellona, ricca di motivazioni e di duelli, che vale probabilmente una parte del primato nel girone di Champions.

La Juventus non ci arriva benissimo, come del resto il Barcellona, per i bianconeri manca il migliore al mondo oltre a De Ligt e Chiellini, tanto per fare due nomi importanti, per il Barcellona Coutinho, ma anche Piquè e Ter Stegen, insomma formazioni non al completo, ma la sensazione è la Juventus la più penalizzata.

DIFESE INEDITE - non ci saranno le difese titolari, soprattutto per il Barcellona, ma anche per la Juventus, reparti in via quasi sperimentale che cercano certezze e conferme. Aspettiamoci, quindi, qualche occasione sia da una parte che dall'altra, entrambi i reparti saranno messi a dura prova.

FATTORE MESSI - il fattore che conta sempre o quasi, quando sei tra i due migliori al mondo e manca il tuo competitor vuoi dimostrare di essere il più forte, sarà difficile, come sempre, da marcare.

NON FATTORE RONALDO - l'assenza più pesante, maledetto covid, quella che tutti avremmo voluto vedere in finale due anni fa e che invece abbiamo perso lungo il cammino, il portoghese ha voglia di giocare e non capisce, a torto o a ragione le dinamiche dei test che lo tengono fuori.

LA SFIDA DELLE PLUSVALENZE - Arthur e Pjanic, la sfida delle plusvalenze, la sfida più incerta tra chi può giocare e chi può entrare a partita in corsa, entrambi sono in fase di ambientamento.

LA DIFFERENZA IN ATTACCO - se le difese non sono perfette l'attacco va a nozze, entrambe le formazioni hanno uomini pericolosi. Mancano Coutinho e Ronaldo, ma il confronto è impari, Dybala, Morata, Kulusevki e eventualmente Chiesa devono far dimenticare l'assenza del calciatore più forte.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve