ICARDI PARTE MALE!

06.07.2019 11:20 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
© foto di Alberto Lingria/PhotoViews
ICARDI PARTE MALE!

Se Maurito Icardi vuole andare alla Juventus dovrà cambiare atteggiamento e pure in fretta. Le parole riportate che avrebbe detto ed utilizziamo il condizionale, parlando con un amico: "Mi tocca diventare juventino", non sono piaciute a molti tifosi, come se diventare juventino fosse un onere e non un onore.

Insomma la Juventus sta chiaramente pensando al calciatore nerazzurro e lo fa da tempo, le condizioni sono chiare, a due anni dalla scadenza spesso fuori dal progetto, non vale più di 50 milioni, questa la cifra che potrebbero mettere sul piatto a Torino, tuttavia, è chiaro che se la Juventus farà un investimento di questo tipo vuole delle chiare e definite rassicurazioni sul fatto che Icardi abbia intenzione di mettersi a disposizione della nuova squadra con un atteggiamento molto diverso dal precedente

Insomma, dichiarazioni del genere, se vere, anche se riportate o scherzose, non possono essere il miglior biglietto da visita per un calciatore che sicuramente non gode di buona pubblicità, che sicuramente ha una manager ingombrante e che parla troppo e che potrebbe sicuramente creare qualche piccolo problemino.

L'investimento Icardi dal punto di vista tecnico è sicuramente positivo e di valore, un calciatore che potrebbe dare una grossa mano e fare la differenza anche con Ronaldo, ma prima di tutto va capito se il ragazzo ha intenzione di cambiare registro di comportamento, oppure no. Serve un Icardi diverso, più motivato, più determinato, più dedito al lavoro. La Juventus lo può accogliere, ma solo e soltanto se sarà un giocatore pronto a cambiare e non portarsi dietro gli atteggiamenti che magari all'Inter sono stati tollerati e che alla Juventus non lo sarebbero. 

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve