GOSENS, PIU' NO CHE SI, MA RIFLESSIONE IN ATTO

14.07.2021 09:00 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
GOSENS, PIU' NO CHE SI, MA RIFLESSIONE IN ATTO
TuttoJuve.com
© foto di Imago/Image Sport

Robin Gosens, nonostante diverse smentite, rimane uno dei nomi più apprezzati in casa bianconero, un terzino di spinta che segna tanti gol e che sicuramente all'Europeo ha mostrato tutte le sue doti. In tanti lo stanno seguendo e pensano che sarebbe un grande colpo.Juventus compresa.

La trattativa, però, non è semplice, l'Atalanta non è disposta assolutamente a fare sconti e sta chiedendo, al momento una cifra altissima, pari a circa 50 milioni di euro, un valore un pò alto per le casse di casa Juve.

Contestualmente la Juventus non ha abbandonato del tutto la possibilità e la speranza di arrivare al calciatore. In un primo momento si pensava che potesse essere il sostituto di Alex Sandro, ma attualmente non sono arrivate per il brasiliano delle offerte tali da considerare la sua partenza imminente.

Dalla parte opposta, sarebbe un pò eccessivo avere il brasiliano ed il tedesco.

Se la Juventus riuscisse a cedere il brasiliano per 10/15 milioni aggiungendo eventualmente un profilo come Frabotta, valutato 10 milioni, potrebbe presentare agli orobici un'offerta di 25 milioni ed un calciatore per arrivare ad una valutazione credibile di 35/40 milioni, la cifra che l'Atalanta sarebbe disposta ad accettare.

Attenti, però alle sirene estere, Gosens ha sempre detto di essere disponibile a considerare la pista straniera e eventuali offerte consistenti potrebbero portare il tedesco lontano dall'Italia e lasciare la Juventus alla coppia Alex Sandro e Luca Pellegrini, forse adeguata, forse necessaria di una riflessione.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve