FESTA VILLAR, QUEST’ANNO MEGLIO RITARDARE L’INVASIONE

14.08.2019 08:05 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
FESTA VILLAR, QUEST’ANNO MEGLIO RITARDARE L’INVASIONE

La Juventus si prepara all’abbraccio del pubblico di Villar Perosa, i bianconeri oggi vivranno la classica giornata di festa che caratterizza l’estate zebrata.

Sarà una giornata particolare perché dopo 5 anni non ci sarà Massimiliano Allegri, interessante, quindi, vedere l’atteggiamento verso Maurizio Sarri ma anche verso coloro che sono stati inseriti sul mercato.

Tra certezze ed incertezze, quindi, da una parte Cristiano Ronaldo che pare l’elemento su cui si fonda il progetto offensivo della stagione, un po’ rischioso per giocare un’intera stagione, ecco perché ci sono tante incertezze sul mercato, compresa quella che riguarda Paulo Dybala e Gonzalo Higuain, molto amati dal tifoso.

Sicuramente ci sarà il bagno di folla con il tradizionale abbraccio per i senatori come Giorgio Chiellini ed il ritorno di Gigi Buffon.

Tutto questo, senza dimenticare il grande colpo de Ligt. 

Sarà un test che necessiterà di un’invasione più tardiva possibile, sperando che il pubblico lo conceda, questa Juve ha bisogno di minuti, di giocare e di partite, questa volta anche quella di Villar Perosa potrebbe essere molto utile per preparare la stagione, la squadra mai come quest’anno appare indietro e con la necessità di giocare del resto Sarri lo ha detto, le sue squadre non sono mai pronte subito.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve