DYBALA, TORNARE A GIOCARE, MA QUANDO?

08.04.2020 10:00 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
DYBALA, TORNARE A GIOCARE, MA QUANDO?

Paulo Dybala non è volato all'estero come alcuni suoi compagni, in particolare nove, la Joya sta trascorrendo il periodo di quarantena in casa dopo aver contratto il coronavirus, fortunatamente da asintomatico.

Purtroppo, però qualche piccolo problema lo sta avendo, come confermato nelle settimane scorse dal diretto interessato: "Dopo alcuni sintomi forti che ho avuto un paio di giorni fa, ora sto bene. Posso muovermi e sto cercando anche di fare qualche allenamento. Quando provavo a fare qualcosa, mi mancava l'aria subito e dopo 5' mi sentivo già affaticato, mi facevano male i muscoli e dovevo fermarmi".

La Joya, quindi, non sta vivendo un momento semplice, sarà fondamentale capire se questo stato di affaticamento è una cosa passeggera o potrà avere delle ripercussioni quando ricomincerà la preparazione. Sicuramente, come sottolineato anche da alcuni esperti, ci potrebbero essere anche delle conseguenze sui prossimi allenamenti, anche se la speranza di tutti è che non possa essere così.

STATO DI FORMA - ci eravamo lasciati, prima dell'interruzione con un Dybala di altissimo livello contro l'Inter, un gol incredibile ed una prestazione di alto spessore che avevano alla fine orientato il match verso i bianconeri.

Alla ripresa, si spera di ritrovare l'argentino nelle medesima condizioni, ma non sarà facile. La ripartenza e la condizione fisica rimane uno dei punti interrogativi della possibile ripresa del campionato. Due mesi da fare a grandissima intensità con tutti gli obiettivi che rischiano di sovrapporsi ed una grande incognita su chi starà meglio e su chi sarà favorito dal giocare un grande numero di match in successione.

Per Dybala, anche il problema del virus, speriamo che non incida, la Juventus ha un bisogno enorme di lui, considerando il fatto che il reparto offensivo non è così ampio numericamente.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve