DYBALA - DI MARIA CHI CI GUADAGNA?

04.07.2022 06:45 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
DYBALA - DI MARIA CHI CI GUADAGNA?
TuttoJuve.com
© foto di Insidefoto/Image Sport

Paulo Dybala ha salutato la Juventus, l'addio si è consumato e nonostante la speranza dei tifosi, ci sarà il passaggio ad una rivale, Inter o Milan, vedremo. Un saluto sicuramente sofferto per l'ex numero dieci bianconero, un addio che farà spazio ad un altro argentino, Angel Di Maria, trofei da vendere e grande bagaglio tecnico ma anche qualche anno in più sulle spalle rispetto alla Joya per un progetto che non può essere di lungo termine. 

INSTANT WIN - il paragone si può fare solamente sul prossimo anno, Di Maria dovrà avere un effetto maggiore rispetto a quello di Dybala nelle ultime stagioni e magari riuscire a spingere la Juve ad offrirgli anche un progetto intrigante per la stagione successiva. 

Il confronto tra i due argentini e' difficile a livello di gioco e di modulo, Dybala nelle ultime stagioni ha svariato molto, sia da numero dieci che da attaccante, mancando però spesso gli appuntamenti che contano in Champions di fine stagione, da qui le riflessioni della Juventus sul suo addio. Dalla parte opposta, Di Maria che rispetto a Dybala e' titolare inamovibile in nazionale e che con il Psg nell'ultima stagione non è riuscito ad imporsi come negli anni precedenti un po' schiacciato anche dalla concorrenza enorme, regalando, comunque un contributo importanti di assist, l'elemento che lo differenza in modo maggiore rispetto a Dybala.

Difficile dire se la Juventus sostituendo uno con l'altro ci guadagna o ci perde. Sicuramente se i bianconeri hanno deciso di passare al 4-3-3, Dybala in questo modulo avrebbe fatto fatica perché non è più un attaccante esterno, non è più un calciatore adatto a giocare in ripartenza ma ha bisogno di giocare nella metà campo avversaria e di svariare sul fronte offensivo. Di Maria potrebbe essere il giocatore giusto per le idee tattiche di Massimiliano Allegri, se sarà motivato, potrà dare un grosso contributo alla causa bianconera.  

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve