DOUGLAS DOVE LO METTO?

09.11.2019 06:45 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
DOUGLAS DOVE LO METTO?

È uno dei grandi dibattiti di questi giorni, Douglas Costa, dopo la sua rinascita apre tutta una serie di ipotesi e di questioni che vale la pena approfondire su dove posizionarlo.

Dove puoi giocare il brasiliano in che ruolo?  In una posizione esterna oppure trequartista? Oppure ancora seconda punta? Tante ipotesi per l’ex calciatore del Bayern, che a Mosca è risultato assolutamente decisivo con una bellissima magia che ha deciso il match.

Sicuramente è un giocatore diverso in questa stagione, dopo l’incomprensione dell’anno passato con diverse panchine, un infortunio, una squalifica.

Quest’anno ha deciso di ripartire sotto un’altra luce quella del Flash e della velocità che da sempre lo ha contraddistinto ma anche forse con maggior tranquillità fuori dal campo.

Il suo valore, la sua tecnica, la sua capacità di incidere è indiscutibile, però il talento deve essere anche messo al servizio della professionalità e della voglia di essere sempre al massimo.

Douglas Costa sotto questo punto di vista avuto qualche piccolo problema.

Questa stagione invece sembra avere una propria rinascita con delle prestazioni assolutamente positive e determinanti.

L’abbiamo visto a Mosca in quei pochi minuti e chissà probabilmente lo rivedremo in campo anche con il Milan, in uno spezzone magari più ampio visto che la condizione atletica sta migliorando.

È un’arma per Maurizio Sarri, una freccia da scoccare o se preferite un Flash per abbattere ed abbagliare gli avversari.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve