DENTRO AL CASO POGBA, QUATTRO PAESI COINVOLTI, I RISVOLTI CHE NON TI ASPETTI

20.02.2020 09:00 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
DENTRO AL CASO POGBA, QUATTRO PAESI COINVOLTI, I RISVOLTI CHE NON TI ASPETTI

Il caso Pogba infiamma almeno quattro paesi, Italia, Francia, Spagna e Inghilterra, sono i quattro paesi che riguardano Juventus, Psg o comunque la nazione di Paul, Real Madrid e Manchetser United.

Un vero e proprio giallo con Mino Raiola che sta tessendo le fila per condurre una nuova trattativa profittevole per lui e per il suo assistito.

A Manchester Pogba sembra aver concluso la sua seconda esperienza e sono almeno tre le mete che lo accoglierebbero a braccia apere: Real Madrid, Psg e Juventus.

I bianconeri, forse, sono la formazione che più di tutte avrebbe bisogno di un centrocampista con le sue caratteristiche, forte fisicamente con un buon numero di gol in canna e anche tecnico. Unico neo i troppi infortuni dell'ultimo periodo oltre ad essere un remake del passato.

Oltre a questo, il costo che tra cartellino ed ingaggio sarebbe notevolissimo, molto più di Milinkovic Savic, l'altro profilo che piace e che si avvicinerebbe molto alle caratteristiche del francese.

Per Pogba, in ogni caso, una vera soap opera di mercato, dall'anno scorso quando era pronto a partire per il Real Madrid, bloccato dalla richiesta di 180 milioni di euro più bonus, fino ai recenti contrasti con l'allenatore dello United.

Quest'estate, tuttavia, non potrà più restare a meno di un rinnovo da escludere,  Pogba termina il contratto nel giugno del 2021 e il calciatore ha dichiarato di non pensare di rinnovare con lo United poiché ritiene di aver compiuto un ciclo in Inghilterra.

Lo United sarà costretto a vendere quest'estate a Pogba se vuole ottenere qualcosa in cambio, avendolo svalutato molto in questa stagione.

Si parla ancora di valutazione sui 100 milioni, ma non ci sorprenderebbe una quotazione di 70-80 ed un giocatore.

La Juventus resta molto attenta e pronta ad approffitarne.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve