CONTE AL PRIMO ANNO DA IL MEGLIO, POI UN CALO, ATTENTI...

10.07.2019 13:05 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
CONTE AL PRIMO ANNO DA IL MEGLIO, POI UN CALO, ATTENTI...

Sarà Antonio Conte, probabilmente il grande avversario della Juventus in questa stagione. L'allenatore dell'Inter, ex bianconero, è l'allenatore più pagato, testa bassa e pedalare, ha detto e lui vuole sicuramente pedalare in modo costante e continuo vicino alla Juventus per cercare di batterla dopo otto anni di successi.

Conte sarà un avversario molto pericoloso, l'ex tecnico bianconero, infatti, al primo anno generalmente riesce a dare il meglio. A Torino riuscì a vincere subito battendo il Milan di Ibrahimovic, venendo da una Juventus da due settimi posti consecutivi. Al Chelsea, lo stesso, uno scudetto dopo un'annata che non era stata entusiasmante.

Nelle prime stagioni, Conte riesce a dare il meglio, a caricare l'ambiente a spremere i giocatori come limoni, a raggiungere gli obiettivi che si prefigge, sarà un avversario tosto, pericoloso, forte. 

Il primo anno per lui è fondamentale e l'ha fatto capire fin dalla prima conferenza stampa. Il secondo, poi, subisce un piccolo calo, è successo anche a Torino, così come a Londra dove ha vinto, in Italia, ma non in Europa, così come al Chelsea, dove non è andato bene in Premier, trionfando in FA Cup.

Maurizio Sarri dovrà stare molto attento all'Inter quest'anno, sarà fondamentale partire bene perchè i nerazzurri tenteranno di mettere subito le cose in chiaro.

I tifosi della Juventus puntano sempre sulla Champions, ma quest'anno anche lo scudetto avrà un sapore particolare, battere l'ex condottiero zebrato dagli occhi di tigre non avrebbe prezzo.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve