ATTENZIONE ALLA MALEDIZIONE DELLA MAGLIA DA SCONFIGGERE

22.11.2019 08:45 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
ATTENZIONE ALLA MALEDIZIONE DELLA MAGLIA DA SCONFIGGERE

C'è una maglia che sta un pò indigesta ai tifosi bianconeri, quella bianca con i bordini rossi, alla Piacenza direbbe qualcuno, alla Milan, direbbe qualcuno altro, visto che questi colori erano stati utilizzati in passato anche dai rossoneri.

Indipendentemente da questo c'è un dato statistico molto evidente, che la Juventus con questa maglia ha ottenuto gli unici due pareggi stagionali in trasferta, a Firenze per 0-0 ed a Lecce per 1-1.

Una maledizione cromatica per i torinesi che in questa prima parte di stagione hanno avuto una specie di avversione cromatica, in trasferta.

Entrambe le partite quella di Firenze e quella di Lecce, sono state due prestazioni che non hanno convinto. A Firenze la Juventus ha giocato una delle sue peggiori partite stagionali, con una partita di sofferenza, resa ancora più complicata dal vento e dalla temperatura alta.

A Lecce, più o meno la stessa cosa, con un caldo fastidioso ed una partita che sempre alle 15.00 non ha visto in campo la migliore Juventus, che ha avuto occasioni, non le ha sfruttate e poi ha pagato dazio su un errore difensivo, non riuscendo a concretizzare una superiorità che sulla carta appariva abbastanza netta in favore dei bianconeri.

A Bergamo sarà chiaramente una partita più difficile con i bianconeri che dovranno metterci qualcosa in più e magari, se si sceglierà ancora la maglia bianca a bordi rossi, proveranno a sfatare una maledizione che quest'anno ha portato via quattro punti.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve