ATALANTA, LAZIO E TOTTENHAM, UN FILO CONDUTTORE SORPRENDENTE

14.02.2018 09:00 di Massimo Pavan Twitter:   articolo letto 8322 volte
© foto di www.imagephotoagency.it
ATALANTA, LAZIO E TOTTENHAM, UN FILO CONDUTTORE SORPRENDENTE

Cosa hanno in comune le gare con Atalanta, Lazio e Tottenham ? Poco forse se non che sono tre squadre che giocano bene ed un buon calcio, molto analizzando le gare giocate dalla Juventus con queste tre avversarie. In tutte e tre le partite la Juventus ha giocato bene all’inizio, quasi dominando, partenza ottima, gara quasi dominata prima di incorrere in una fase di gara che ha messo in difficoltà i bianconeri. Tutte e tre le gare hanno visto la Juventus in vantaggio, con l’Atalanta in campionato di due gol, con la Lazio di uno e contro il Tottenham di due gol. 

Le tre gare sembravano in pugno per i bianconeri ma poi un gol avversario ha cambiato la gara, successo con Caldara a Bergamo, con Immobile allo Stadium e con Kane ieri sera. Le similitudini non finiscono qui, nella difficoltà la Juventus ha reagito sia con l’Atalanta dopo il pareggio orobico, sia con la Lazio dopo il vantaggio biancocelesti che contro il Tottenham ieri. Infine, in tutte e tre le gare, la Juventus ha sbagliato un rigore: Dybala contro l’Atalanta e nel finale contro la Lazio e Higuain ieri sera, entrambe gli errori nel finale di frazione, Dybala di gara e il Pipita fine primo tempo. 

Tre gare, un filo conduttore sorprendente perché questa Juventus ha sfortunatamente pareggiato e perso tre gare che poteva vincere, a testimonianza che gli episodi contano e che forse non bisogna proprio deprimersi, basta poco per migliorare, un pizzico di attenzione in più in difesa e cattiveria dal dischetto. 

@pavanmassimo clicca sulla foto e segui Massimo su twitter per essere sempre aggiornato su tuttojuve e su quanto accade nel mondo zebrato