ARTHUR, RITORNO AL FUTURO

20.01.2022 00:05 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
ARTHUR, RITORNO AL FUTURO
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

La Juventus osserva in modo interessata il mercato e le sue evoluzioni, cogliendo anche le indicazioni del campo che vedono alcuni giocatori che stanno riprendendo una forma accettabile e che forse meritano un'occasione almeno fino a giugno.

Sicuramente è la situazione legata al brasiliano Arthur che fa discutere, uno dei casi più controversi delle recente storia bianconera, un calciatore che ha fatto sicuramente bene con la Sampdoria, ma che ha sempre alternato cose belle ad altre meno belle.

POSIZIONE IDEALE -.Arthur ha una posizione ideale e lo abbiamo visto nelle recenti partite. Davanti alla difesa fa girare la squadra, ha un limite, il lancio nel lungo e gioca poco in verticale, ma ha anche ottima capacità tecnica, di palleggio e di gioco nel breve. Insomma, come regista davanti alla difesa è perfetto e libererebbe Manuel Locatelli per altre posizioni più intriganti, come successo con la Sampdoria. Arthur, Locatelli e McKennie sarebbe un bel trio che vedrebbe anche due giocatori come l'ex Sassuolo e McKennie abili negli inserimenti.

IL RISCHIO OPPORTUNITA' DEL MILAN - il rischio/opportunità della sfida con il Milan è chiaro. Schierare Locatelli davanti alla difesa, con maggiore capacità di tenere la palla ma perdendo un potenziale incursore, oppure schierare Arthur, quello positivo dell'ultimo periodo, però con il rischio che commetta qualche errore come in passato? Bel dubbio...

RITORNO AL FUTURO E MERCATO - in ogni caso per Arthur le pretendenti non mancano. L'Arsenal insiste nel corteggiamento, ma la Juventus non accetta nessuna soluzione in prestito, solo soluzioni definitive in grado di recuperare parte o in maniera totale l'oneroso scambio con Pjanic, considerando che a bilancio, Arthur vale ancora 50 milioni e non può cederlo per poco, per questo potrebbe solo chiudere un prestito oneroso con obbligo di riscatto a 30 la prossima stagione.

Insomma, la situazione appare chiara, i bianconeri sono pronti a valutare la situazione per una cessione ma anche a tenere in squadra Arthur se la versione è quella riveduta e corretta di martedì.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve