ALLEGRI DI NUOVO A PROCESSO, MA MEGLIO COSI'! LE TRE ACCUSE...

17.01.2023 06:45 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
ALLEGRI DI NUOVO A PROCESSO, MA MEGLIO COSI'! LE TRE ACCUSE...
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Massimiliano Allegri è di nuovo sul banco degli imputati. L'allenatore bianconero è nuovamente nel centro del mirino dopo la disfatta di Napoli. Il mister bianconero, è sotto processo per la pesante sconfitta che ha rimesso in discussione tutto dopo le 8 vittorie consecutive in campionato.

Sono tre le accuse che vengono fatte all'allenatore, accuse pesanti, da una parte condivisibili, dall'altra un pò pesanti, visto che la Juventus, nonostante mille problemi è solo ad un punto dal Milan e con gli stessi punti dell'Inter. Ovviamente lontanissima dal Napoli, imprendibile per chiunque quest'anno.

FORMAZIONE -  la prima accusa è relativa alla sfida con il Napoli. La formazione bianconera è stata totalmente sbagliata per molti. In discussione, in particolare, l'utilizzo di Federico Chiesa, posizionato come esterno nella difesa a cinque, sicuramente una posizione non ideale per farlo rendere al meglio e che Chiesa ha patito fin dal tredicesimo minuto quando è andato a segno il Napoli. 

ATTITUDINE - la problematica che viene criticata poi a Massimiliano Allegri è anche l'attitudine della squadra, spesso troppo attendista e spesso poco adatta a fare gioco. Con il Napoli abbiamo visto una squadra sconnessa quando attaccava che provava a pressare ma che poi veniva colpita in ripartenza lasciando al Napoli ampie praterie. Oggi la Juventus non è equilibrata contro certe formazioni, perde le distanze e rischia l'imbarcata, questo soprattutto in trasferta, era successo anche con il Milan, dal secondo gol di Brahim Diaz in avanti.

PROSPETTIVE - i tifosi, poi, criticano il gioco e le prospettive di squadre. Se la solidità viene meno e cade il baluardo del "vincere è l'unica cosa che conta", alla Juventus non resta nulla. Il gioco non è entusiasmante, ma molti sono disposti a rinunciarci in cambio del risultato. Allegri se vince è salvo, ma se perde e perde male sale subito a processo. Le prospettive oggi non sono illuminanti, a meno che non si riparta subito a partire da Monza e Atalanta, due sfide assolutamente non semplici, anche se si giocheranno entrambe allo Stadium.

Per Allegri un nuovo processo, dunque, ma forse meglio così, sotto pressione forse rende meglio! 

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve