Agnelli "Juve estranea alla vicenda Suarez, racconti distorti. Calciopoli? Ogni tentativo per riavere Scudetti"

15.10.2020 12:50 di Rosa Doro Twitter:    vedi letture
Agnelli "Juve estranea alla vicenda Suarez, racconti distorti. Calciopoli? Ogni tentativo per riavere Scudetti"
TuttoJuve.com
© foto di Image Sport

Andrea Agnelli ha preso posizione per la prima volta sul caso Suarez. Il presidente della Juventus ha risposto agli azionisti così: "Le frasi riportate non corrispondono alle telefonate, sono frutto di un racconto distorto effettuato improvvidamente da personaggi tenuti all'osservanza del segreto istruttorio.  L'indagine è in corso ed è coperta dal segreto come più volte ribadito dal procuratore Cantone. La Juve è estranea alla vicenda dell'esame di Suarez, che il giocatore ha deciso di affrontare nonostante la Juve avesse già comunicato la volontà di non tesserarlo".

Agnell è tornato anche su Calciopoli: "Ogni tentativo di ottenere la riassegnazione degli scudetti sarà effettuato dalla Società. Nel corso degli anni abbiamo esperito tutte le azioni a tutela della Società per ottenere quanto dovuto - aggiunge rispondendo via fax per le restrizioni da Covid-19 che impediscono di svolgere l'Assemblea degli Azionisti in modalità tradizionale - Siamo in attesa della fissazione dei ricorsi al Tar che da ultimo abbiamo proposto avverso la decisione degli organi della giustizia sportiva e del Coni", le sue parole riprese da Sportmediaset.