Paolillo a RBN: “Figc colpevole per la vicenda Prisma. Inchiesta Uefa? Spero non si vendichi per la Superlega”

02.12.2022 19:00 di Quintiliano Giampietro   vedi letture
Paolillo a RBN: “Figc colpevole per la vicenda Prisma. Inchiesta Uefa? Spero non si vendichi per la Superlega”
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

" Ernesto Paolillo " ospite a Fuori Di Juve.

La vicenda Prisma ormai domina sui media sportivi e non, tante le ipotesi sui risvolti a livello di Giustizia sportiva. Nel frattempo ha aperto un'inchiesta la Uefa per capire se il club bianconero abbia commesso reati tali da annullare l'accordo per il Fair Play Finanziario. Il tema Superlega. Di tutto questo ha parlato in ESCLUSIVA a Fuori di Juve l'ex ad dell'Inter Ernesto Paolillo, fondatore del FFP insieme a Platini.

Queste le considerazioni di Paolillo sull'inchiesta Prisma: “Ho faticato a pensare che un club come la Juve potesse essere coinvolto in una vicenda di questo tipo e mi dispiace. Quanto accaduto però è il risultato della grave mancanza di controllo da parte della Figc, attraverso la Covisoc e altri organismi preposti a vigilare sui bilanci delle squadre. Rispetto alle plusvalenze, c'è mancanza di regole sulla valutazione di un giocatore. Guai a dimenticare quanto accaduto in passato al Parma e ad altri club. Purtroppo non è cambiato nulla. La colpa è di chi sbaglia, ma anche di chi dovrebbe controllare e non lo fa”.

Ascolta il podcast integrale