ROSUCCI A TJ: "Da juventina oggi un'emozione indimenticabile. Al Mondiale per far sognare gli italiani"

20.05.2019 00:55 di Edoardo Siddi Twitter:    Vedi letture
Fonte: inviato all'Allianz Stadium
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
ROSUCCI A TJ: "Da juventina oggi un'emozione indimenticabile. Al Mondiale per far sognare gli italiani"

Martina Rosucci, dopo Juve-Atalanta, in cui le bianconere hanno ricevuto la coppa dello scudetto conquistato quest'anno, ha parlato in zona mista. Ecco quanto raccolto da Tuttojuve.com:

Avete ipotecato lo scudetto in questo stadio e stasera avete avuto l'onore di festeggiarlo qui davanti al pubblico bianconero.

Sì, Juventus-Fiorentina era stata una giornata speciale e quei tre punti erano stati pesanti. Oggi ritornare in questo campo e festeggiare con la squadra maschile è stata sicuramente un'emozione. Per me che sono juventina ancora di più.

Hai festeggiato accanto alla squadra maschile, per di più nel giorno in cui Barzagli salutava lo Stadium. E' davvero un giorno indimenticabile?

Sì, mi sono molto emozionata a inizio partita con il saluto di Barzagli. E' un grande campione e una leggenda per questo club. Trovarmi alla fine a festeggiare accanto a lui e tutti gli altri è una cosa che sinceramente non sognavo nemmeno nei sogni più difficile.

Sogni la Juve ne ha realizzati tanti, adesso voi ragazze coronate un sogno per voi e provate a far sognare gli italiani.

Sì, noi ce la metteremo tutta. Al Mondiale siamo quasi delle debuttanti, abbiamo raggiunto questa qualificazione con grandissimo entusiasmo e divertendoci e speriamo di far divertire tantissimi italiani.

Tu come stai? A che punto sei?

Sto bene. La mia preparazione prosegue come quella delle mie compagne. Arrivo da un anno difficile, però ora posso dire di stare bene.