LIVE TJ - Marotta: "Icardi? Nessuna novità, spero sempre prevalga il buonsenso" (VIDEO)

15.03.2019 14:33 di Edoardo Siddi Twitter:   articolo letto 14211 volte
Fonte: inviato all'Allianz Stadium
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
LIVE TJ - Marotta: "Icardi? Nessuna novità, spero sempre prevalga il buonsenso" (VIDEO)

A margine del Convegno sulle seconde squadre, ha parlato Giuseppe Marotta. Ecco le sue parole, raccolte da Tuttojuve.com:

Oggi si è fatto un grosso passo avanti anche per quella che è stata la risposta di questo convegno?

Diciamo che in Italia c'è fortemente un'esigenza, quella della formazione dei nostri giovani. La seconda squadra è uno strumento indispensabile per facilitare questo compito e quindi ritengo sia da adottare in tanti club.

Con le seconde squadre uno può evitare magari di arrivare a una partita importante di Europa League con gli uomini contati? Avete usato dei Primavera, ma è chiaro che serve un progetto più a lungo termine.

Questo è un ottimo esempio. Non c'è quel ponte che fa da traminte tra settore giovanile e prima squadra porta a casi come quello di ieri a situazioni di emergenza.

Situazione Icardi, a che punto siamo?

Innanzitutto registriamo questa amarezza, questa sconfitta che non porta alibi della mancanza dei giocatori anche se poi ne mancavano 9 e non è poco in una rosa di 23 elementi, però bisogna registrare questa sconfitta. Questo ci fa male, ma come in tutte le cose bisogna trarre insegnamento e guardare al futuro. Il futuro si chiama Milan e bisogna tirare fuori l'orgoglio, quel senso di appartenenza che sono elementi indispensabili per raggiungere un obiettivo importante.

Il derby è forse la partita ideale per ricompattare il gruppo e rilanciare la stagione che vede l'Inter in lotta per l'obiettivo stagionale, la Champions?

Considero l'Inter in una fase di crescita societaria. L'obiettovi di questa stagione non può che essere il quarto posto e non è facile raggiungerlo perché ci sono competior di livello, ma siamo in grado di poterlo fare. Domenica sarà una partita importante. Non decisiva, ma ci deve dare la possibilità di mostrare le nostre qualità

Spalletti è in dubbio?

No, assolutamente. L'allenatore non c'entra nulla, le difficoltà nascono oggettivamente a prescindere dal tecnico. Spalletti sta conducendo la squadra nel migliore dei modi e con lui dobbiamo arrivare a questo traguardo.

Prima ha dribblato la domanda su Icardi, c'è qualche novità?

Novità non ce ne sono e questo è un fatto da registrare. Sappiamo tutto di questo caso, non devo aggiungere nient'altro e sono sempre ottimista perché penso sempre il buonsenso prevalga e di conseguenza si possa anche in questo caso a essere soddisfatti più avanti.

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
© video di Edoardo Siddi - Tuttojuve.com