LIVE BARCELLONA - Allegri dovrebbe puntare sul 4-3-3. De Sciglio titolare. Sempre più in rialzo le quotazioni di Bentancur. In attacco spazio a Douglas Costa, Higuain e Dybala

 di Camillo Demichelis Twitter:   articolo letto 117351 volte
© foto di www.imagephotoagency.it
LIVE BARCELLONA - Allegri dovrebbe puntare sul 4-3-3. De Sciglio titolare. Sempre più in rialzo le quotazioni di Bentancur. In attacco spazio a Douglas Costa, Higuain e Dybala

18:05 - DOUGLAS COSTA CONFERMATO IN ATTACCO - Intorno alle 19, la Juventus si muoverà verso il Camp Nou. I bianconeri hanno ormai terminato la riunione tecnica e Massimiliano Allegri ha comunicato la formazione che metterà in campo contro il Barcellona. Il tecnico livornese si affiderà al 4-3-3: in porta ci sarà il ritorno di Buffon. In difesa da destra verso sinistra agiranno De Sciglio, Barzagli, Benatia e Alex Sandro. A centrocampo spazio a Bentancur, Pjanic e Matuidi. In attacco con Dybala e Higuain sarà confermato Douglas Costa. 

17:41 - BENTANCUR TITOLARE CON MATUIDI E PJANIC - La Juventus sta terminando la riunione tecnica e ormai non sembrano più esserci dubbi sulla formazione che schiererà Massimiliano Allegri. Infatti, il tecnico livornese si affiderà al 4-3-3: in porta spazio a Buffon. In difesa sulla destra agirà De Sciglio, in mezzo toccherà a Barzagli e Benatia, mentre a sinistra si muoverà Alex Sandro. A centrocampo si va verso il terzetto Bentancur, Pjanic e Matuidi. In attacco, invece, ci saranno Douglas Costa, Dybala e Higuain. 

Juventus (4-3-3): Buffon; De Sciglio; Barzagli, Benatia, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Higuain, Dybala. 

17:21 - RISOLTO IL BALLOTTAGGIO FRA DE SCIGLIO E BARZAGLI - Mattia De Sciglio questa sera sarà titolare al Camp Nou. Infatti, il numero 2 juventino ha vinto il ballottaggio con Barzagli. Il difensore toscano quindi giocherà al centro della difesa al fianco di Benatia, con Rugani in panchina. 

17:09 - RESTA APERTO IL BALLOTTAGGIO FRA DE SCIGLIO E BARZAGLI - La Juventus tra poco farà la riunione tecnica in vista della gara contro il Barcellona. Massimiliano Allegri sembra orientato ad optare il 4-3-3: in porta ci sarà Buffon. In difesa resta aperto il ballottaggio fra De Sciglio e Barzagli, a seconda di chi verrà scelto poi si capirà anche chi giocherà al fianco di Benatia. Infatti, se il titolare sulla destra sarà il difensore toscano accanto al numero 4 juventino agirà Rugani. Mentre sulla sinistra è certo del posto Alex Sandro. A centrocampo, invece, dovrebbero giocare Bentancur, Pjanic e Matuidi. Mentre in attacco dovrebbero esserci Douglas Costa, Higuain e Dybala.

16:49 - SPLENDE IL SOLE A BARCELLONA  - Questa mattina il tempo a Barcellona era brutto e invece ora splende il sole. Stasera a sostegno della Juventus ci saranno moltissimi tifosi, ma purtroppo qualche sostenitore bianconero non riuscirà a raggiungere la Spagna poiché diversi voli sono stati cancellati. 

16:05 - LA SQUADRA STA RIPOSANDO - Per la Juventus questo è il momento del riposo, poi tra un'oretta circa ci sarà la riunione tecnica. Al momento Massimiliano Allegri sembra intenzionato a schierare il 4-3-3: in porta toccherà a Buffon. In difesa resta il dubbio tra De Sciglio e Barzagli. Mentre a centrocampo sembra certo l'impiego di Bentancur con Matuidi e Pjanic. In attacco spazio a Douglas Costa, Higuain e Dybala. 

15:40 - IL GIORNALE - NASCE LA JUVE DI DYBALA - Nasce la Juve di Dybala per ripartire da Cardiff", ha titolato Il Giornale che ha presentato così la sfida tra Barcellona e Juventus: "Cento e uno giorni dopo, da qualche parte si doveva pur ricominciare. La mano di Francesco Totti, accompagnata da una risata rivolta a Buffon al sorteggio, ha voluto che fosse il Camp Nou, il Barcellona. Non è certo l'ideale per ripresentarsi sul palcoscenico della Champions, ma potrebbe rivelarsi un toccasana per curare le ferite ancora vive. Cento e uno giorni dopo la notte di Cardiff e lo choc Real Madrid che ha devastato i sogni di un popolo, la Juventus si rimette in cammino per inseguire la sua ossessione. E da casa Messi deve ripartire il riscatto europeo di Paulo Dybala. La doppietta nello scontro diretto dello scorso aprile fu salutata come l'inizio del passaggio di consegne tra il fuoriclasse blaugrana e il talento bianconero. Invece tutto rimandato dopo Cardiff, dove la Joya steccò completamente. Ma in estate la Juve gli ha messo il dieci sulle spalle, lo stesso numero di Messi".

14:51 - KHEDIRA AL SEGUITO DELLA SQUADRA PER PROSEGUIRE LE CURE - A Barcellona insieme ai suoi compagni c'è anche Sami Khedira nonostante non faccia parte dell'elenco dei convocati. Il tedesco è con la squadra per proseguire le terapie al ginocchio. Stasera, contro il Barcellona vista anche l'assenza di Khedira, Allegri sta pensando di schierare da titolare Bentancur. 

14:40 - SPORT - VECCHIO BARÇA NUOVA JUVE - Vecchio Barcellona, nuova Juventus", titola il quotidiano catalano Sport che sulla sfida di questa sera ha aggiunto: "Allegri si presenterà con almeno sei novità rispetto alla formazione schierata in finale di Champions a Cardiff. Valverde invece farà un solo cambio: Dembelé al posto di Neymar. Più che Vecchia, è una Nuova Signora, ma il Barça deve recuperare quella fiducia perduta".

13:37 - JUVE A PRANZO - Pner la Juventus è il momento del pranzo e poi la squadra riposerà. A metà pomeriggio ci sarà la riunione tecnica nella quale Allegri scioglierà i dubbi di formazione. Al momento si va verso il 4-3-3: in porta ci sarà Buffon. In difesa resta il ballottaggio fra De Sciglio e Barzagli, in mezzo dovrebbero agire Benatia e Rugani, sulla sinistra, invece, ci sarà Ales Sandro. A centrocampo Bentancur è favorito su Sturaro per giocare con Pjanic e Matuidi. Mentre in attacco toccherà a Douglas Costa, Dybala e Higuain. 

12:35 - SEMPRE PIÙ IN RIALZO LE QUOTAZIONI DI BENTANCUR - In queste ore Massimiliano Allegri dovrà sciogliere gli ultimi dubbi di formazione. In questi istanti sono sempre più in rialzo le quotazioni di Rodrigo Bentancur che dovrebbe prendere il posto di Stefano Sturaro. Anche per la fascia destra è aperto il ballottaggio fra De Sciglio e Barzagli. Se Allegri dovesse decidere di schierare il numero 2 juventino a quel punto Rugani andrebbe in panchina. 

 

11:57 - PIOVIGGINA SU BARCELLONA - Il cielo su Barcellona è nuvoloso e sta piovigginando. 

11:30 - QUOTIDIANO.NET - SCELTE OBBLIGATE PER ALLEGRI - Poche possibilità di scelta per Massimiliano Allegri in merito alla formazione da mandare in campo stasera al "Camp Nou" contro il Barcellona: secondo quanto riportato da "Il Quotidiano.net", infatti, le assenze dei vari Marchisio, Khedira, Cuadrado, Howedes, Chiellini e Mandzukic non lasciano grandi margini al tecnico livornese, che proporrà un 4-2-3-1 elastico, che può diventare un 4-3-3 con l'arretramento in mediana di Sturaro, che dovrebbe essere preferito a Bentancur, e l'avanzamento di Douglas Costa al fianco di Dybala ed Higuain. In difesa, Barzagli dovrebbe essere in vantaggio su De Sciglio per il ruolo di terzino destro. 

11:09 - ALLEGRI DOVREBBE SCEGLIERE IL 4-3-3 - La Juventus in mattinata dovrebbe effettuare il risveglio muscolare in hotel. Massimiliano Allegri, per la gara contro il Barcellona, dovrebbe scegliere il 4-3-3: in porta spazio a Buffon. In difesa sulla destra è aperto il ballottaggio fra De Sciglio e Barzagli, in mezzo dovrebbe toccare a Rugani e Benatia, mentre a sinistra tornerà Alex Sandro. Se il terzino destro dovesse essere il numero 2 juventino a quel punto il difensore toscano dovrebbe essere dirottato in mezzo al posto dell'ex Empoli. A centrocampo certi del posto sono Pjanic e Matuidi, il terzo uomo scelto da Allegri dovrebbe essere Sturaro, ma occhio a Bentancur. In attacco spazio a Douglas Costa, Higuain e Dybala. Intanto, il cielo a Barcellona è nuvoloso e la temperatura è di circa 20 gradi. 

 

07:45 - GAZZETTA - IDEA BENTANCUR - Come riporta Gazzetta, dopo i tanti e ripetuti complimenti ricevuti da Massimiliano Allegri, oggi Bentancur potrebbe avere la sua occasione, addirittura da titolare al Camp Nou. L'uruguaiano si gioca un posto con Sturaro, Max non ha ancora preso una decisione: ci sta pensando. Intanto sono arrivati anche i complimenti di Paulo Dybala. Bentancur di certo è abituato a giocare partite calde, anche se non ha mai giocato in Champions, il centrocampista ha esordito da giovanissimo al Boca Juniors. Con i bianconeri ha giocato 19 minuti mostrando però un'ottima gestione della palla anche sotto pressione. Ha personalità e non tira indietro la gamba, può essere questo ad aver convinto Allegri.

Barca
Barca
Barca
Barca