LETTERA DELLA TIFOSA Adele: "Troppe cose non quadrano"

05.05.2019 20:40 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
LETTERA DELLA TIFOSA Adele: "Troppe cose non quadrano"

Si fa un gran parlare degli infortuni in casa Roma, ma la Juventus non è da meno. E' uno stillicidio continuo. Per fortuna che abbiamo già messo in cassaforte lo scudetto perchè non so come sarebbe andata a finire! 

Ci sono stati problemi gravi per Khedira, Can e Cuadrado e fin qui tre disgrazie. Ma ci sono state continue ricadute un po' di tutti per problemi muscolari, anche a causa di botte prese in partita o in allenamento. Ci sono stati problemi a qualche caviglia e qualche polpaccio, sta di fatto che da gennaio in poi è stato un disastro. Dunque sorge inevitabile una domanda: che cosa e dove si è sbagliato? Ci hanno riflettuto Allegri e i suoi vari staff e che cosa hanno concluso? Quel che è sotto gli occhi di tutti è che mancano ancora cinque partite, includendo il derby, e siamo ridotti con parecchi azzoppati. Dunque, considerando che tutto ciò non è stato ininfluente anche in Champions, è il caso oppure di no di riflettere bene sull'accaduto e correre a porvi rimedio?    

Ma è anche di altro che vorrei parlare: dell'utilizzo di tanti  fuori ruolo. Dybala spedito a vagare per il campo e quando arriva vicino all'area o lo hanno tirato giù o non ha più fiato. Cancelo utilizzato un po' davanti e un po' indietro e finito a essere nè carne nè pesce, dopo che all'andata si parlava del terzino migliore del mondo. Can un po' dietro e un po' in mezzo. Bernardeschi un po' davanti e un po' di lato. Il pupillo De Sciglio preferito a Cancelo persino in Champions e adesso, per il derby di stasera, preferito a Spinazzola, che non ha nulla da invidiargli. Anzi! L'interrogativo è: che cos'ha Allegri contro Spinazzola? Aggiungo Kean, messo in campo per colpa dell'exploit in nazionale.   

Sarà pur vero che essendo una donna io non capisco molto, ma resta il fatto che troppe cose non hanno quadrato e troppe continuano a non quadrare. Quando poi sento Allegri parlare di esperimenti mi viene la rosolia. E qui mi fermo.

Un abbraccio a tutti, la tifosa

Adele