L’INTRUSO - SFAVORITI? CORRONO DI PIU'

15.06.2020 23:55 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
L’INTRUSO - SFAVORITI? CORRONO DI PIU'

La classifica di serie A parlerebbe chiaro, tra Juventus e Napoli ci sono 24 punti di distacco, i bianconeri hanno segnato nove gol in più dei partenopei e ne hanno subiti dodici di meno, numeri chiari per indicare una favorita per mercoledì sera. Probabilmente se la partite si fosse giocata nel momento di piena crisi degli azzurri non ci sarebbe stato molto da dire, con un match a senso unico, oggi, in pieno inizio post lockdown, il pronostico è molto più difficile da fare e la Juventus non è così favorita come pensano molti.

SEMIIFINALE DI RITORNO - sia i bianconeri che gli azzurri non hanno fatto vedere nulla di eccezionale nella sfida di ritorno di coppa. La Juventus ha mostrato ottimi trenta minuti ma non ha segnato e tenuto in bilico una garra che si poteva e doveva chiudere prima in undici contro dieci. Il Napoli contro l'Inter è andato subito sotto, ma ha avuto la forza e la motivazione per spingere sull'acceleratore e trovare il gol del pareggio, finendo, però anche loro male, rischiando di prendere il gol che li avrebbe estromessi dalla finale di Roma.

CONDIZIONE FISICA - l'elemento che lascia l'incontro aperto, sembra essere il tema legato alla condizione fisica ed allo stato di forma. E' innegabile che il tasso tecnico della Juventus sia superiore, ma il Napoli ci ha dato l'impressione di stare bene e di poter impensierire e non poco la formazione di Maurizio Sarri, soprattutto nella partita singola.

CORRONO DI PIU' - il dato che potrebbe un tantino preoccupare è che il Napoli tra le quattro semifinaliste è la squadra che ha corso di più nelle partite di ritorno, 118 m totali contro i 110 della Juventus a dimostrazione di una buona condizione generale, con una corsa più intensa e veloce. In un match equilibrato è un fattore che potrebbe incidere. A sensazione aspettiamoci un match molto equilibrato, saranno i dettagli a fare la differenza, e soprattutto i campioni, a Torino ce ne sono molti, si spera possano essere in forma per mercoledì.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve