L’”INTRUSO” - SARRI INDICA LA BUONA NOTIZIA, IL PUBBLICO LO STESSO

29.09.2019 15:00 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
L’”INTRUSO” - SARRI INDICA LA BUONA NOTIZIA, IL PUBBLICO LO STESSO

Secondo tempo, Maurizio Sarri richiama dalla panchina Emre Can e lo manda in campo ed il pubblico si esalta e gli dedica una vera e propria ovazione. I tifosi sono con il tedesco, sempre coraggioso lo scorso anno e risorse importante che per ragioni numeriche è stato escluso dalla lista Champions. La sua partita ed il suo approccio sono stati buoni ed il tedesco si rilancia per essere importante in queste partite. 

SARRI GLI FAI I COMPLIMENTI - Maurizio Sarri ha fatto i complimenti al tedesco. La scelta di metterlo fuori dalla lista Champions è stata dolorosa per lui ma anche per tutta la Juventus. Il tedesco ha pagato dazio ma ora ci sono le occasioni per riprendersi e diventare importante, non mercoledì, ma magari in una frazione di gara di domenica prossima, contro la corazzata di Conte che non perde mai. Il tecnico è contento di come si è approcciato il tedesco: “Mi sono piaciuti anche gli ingressi dalla panchina, bella applicazione e bella determinazione. Due potevano essere scontati, ma non lo era quello di Emre Can che veniva da una delusione feroce e poteva essere ancora sotto effetto di questa delusione. Invece ho avuto un'ottima risposta e per me è confortante perché, pur avendo fatto una scelta dolorosa, sono consapevole che in campionato per noi può essere importante. Emre dopo una grande delusione è entrato bene, sta ritrovando fame e voglia e questo per noi è tanta roba. Un giocatore così, di  cui mi prendo la responsabilità di non averlo in Champions, se torna ai suoi livelli in campionato ci fa comodo”.

Per la Juventus in giocatore che farà molto comodo, che servirà molto ai bianconeri, Sarri deve tenere tutti sotto pressione e deve poter contare su tutti, il pubblico lo ha capito, Sarri pure ed il calciatore anche. La gara con la Spal per lui è un punto di partenza per una stagione che può ancora vederlo come protagonista.   

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve